Caricamento...

Dentatura

Definizione medica del termine Dentatura

Ultimi cercati: Radiale, nervo - Displasìa - Sclerosi - Fàrmaco - Colangiografìa

Definizione di Dentatura

Dentatura

Complesso dei denti impiantati nella mascella e nella mandibola.
Si distinguono la dentatura decidua, destinata a cadere nell’infanzia, e la dentatura definitiva, che segue alla prima.
La dentatura permanente è così distribuita: 14-16 denti sull’arcata dentaria superiore, e 14-16 su quella inferiore.
Ogni arcata è poi suddivisa in due semiarcate, ciascuna portante 7-8 denti che, per morfologia e funzioni (vedi dente), sono a loro volta distinti in incisivi (I), canini (C), premolari (P) e molari (M).
Questa condizione viene espressa dalla seguente formula dentaria: I 2/2; C 1/1; P 2/2; M 3/3 (2/2), che costituisce il modo sintetico con cui viene convenzionalmente rappresentato il numero di ciascuno dei quattro tipi di denti presenti in una semiarcata superiore e in una inferiore.
60     0

Altri termini medici

Frenastenìa

Sinonimo di oligofrenia, o insufficienza mentale....
Definizione completa

Ipnosi

Particolare stato della coscienza, diverso dal sonno, indotto attraverso tecniche che si basano sulla suggestione. Lo stato di trance ipnotica...
Definizione completa

Peridurale, Anestesìa

Sinonimo di anestesia epidurale (vedi anestesia)....
Definizione completa

Angiorrafìa

Intervento di sutura di un vaso sanguigno....
Definizione completa

Atrofìa Muscolare Progressiva

Nome collettivo di un gruppo di malattie caratterizzate da degenerazione progressiva delle cellule delle corna anteriori del midollo spinale, con...
Definizione completa

Macrotìa

Esagerato sviluppo del padiglione auricolare; può essere mono- o bilaterale; la terapia è chirurgica, mediante asportazione di un lembo triangolare...
Definizione completa

Pèrdita Di Coscienza

Perdita della consapevolezza di sé e dell’ambiente esterno, legata a cause occasionali, traumatiche oppure a situazioni patologiche di diversa natura...
Definizione completa

Parasonnie

Disturbi del sonno che non comportano il risveglio, come incubi notturni, sonnambulismo, sindrome delle apnee notturne, roncopatia (russamento)....
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

4586

giorni online

444842

utenti