Caricamento...

Ghiàndole

Definizione medica del termine Ghiàndole

Ultimi cercati: GPT - ECoG - Putamen - Meninge - Colite pseudomembranosa

Definizione di Ghiàndole

Ghiàndole

Organi formati da tessuto specializzato nella produzione di sostanze che vengono poi secrete.
Secondo la funzione si distinguono essenzialmente due tipi di ghiàndole: esocrine, cioè che riversano all’esterno dell’organismo (direttamente oppure attraverso cavità comunicanti con l'esterno) i loro secreti; ed endocrine, che riversano i secreti (ormoni) nel sangue perché da qui raggiungano gli organi bersaglio.
25     0

Altri termini medici

Commessura

(o commissura), termine impiegato per indicare il punto in cui due parti combaciano (per esempio, commessure labiali), ma anche la...
Definizione completa

Malattìa

Condizione in cui sono alterate la forma, la struttura o la funzione di un organismo o di una sua parte...
Definizione completa

HMG-CoA Reduttasi

Enzima epatico responsabile della produzione di colesterolo. Gli inibitori della HMG-CoA reduttasi costituiscono un'importante categoria di farmaci ipolipemizzanti....
Definizione completa

Irriducìbile

Si dice di una frattura quando non è possibile ridurre la distanza tra i due frammenti ossei fratturati, e anche...
Definizione completa

Bartonellosi

Malattia infettiva causata da Bartonella bacilliformis, limitata ad alcune zone dell’America Meridionale dove è presente l’insetto Lutzomia, vettore della malattia...
Definizione completa

Identificazione

Meccanismo psicologico di difesa attraverso cui l’individuo cerca inconsciamente di assomigliare (nel comportamento, nel modo di pensare ecc.) a...
Definizione completa

Cardiocircolatorio, Apparato

Sinonimo di apparato circolatorio: comprende il cuore e l’insieme dei vasi arteriosi e venosi (vedi apparato circolatorio)....
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

4509

giorni online

437373

utenti