Caricamento...

Dissenterìa

Definizione medica del termine Dissenterìa

Ultimi cercati: Màcula - Testìcolo - Fibrinògeno - Deglutizione - Oftalmometrìa

Definizione di Dissenterìa

Dissenterìa

Quadro clinico causato da un’infezione del colon e caratterizzato da dolori addominali crampiformi, tenesmo, diarrea con molte evacuazioni al giorno di feci liquide miste a sangue e muco; spesso è presente una compromissione dello stato generale.
Si distinguono una forma bacillare (da Shigella dysenteriae), caratterizzata da una colite ulceronecrotica, che guarisce entro tre o quattro settimane senza complicazioni né recidive; e una forma parassitaria (da Entamoeba histolytica), con presenza di ulcere tipiche (a bottone di camicia), che recidiva di frequente e può causare complicazioni epatiche e polmonari (vedi amebiasi).
104     0

Altri termini medici

Semicupio

Bagno parziale che si effettua stando seduti....
Definizione completa

Lamblìasi

Sinonimo di giardiasi....
Definizione completa

Iponatremìa

Sinonimo di iposodiemia....
Definizione completa

Iperalgesìa

Abnorme aumento della sensibilità dolorifica....
Definizione completa

Osmorecettori

Cellule sensibili alle variazioni della pressione osmotica del plasma; situate nell’ipotalamo, regolano l’attività dei nuclei sopraottici da cui dipende la...
Definizione completa

Duodeno

Prima porzione dell’intestino tenue, accollato alla parete posteriore della cavità addominale, dietro il peritoneo parietale. È lungo 24-30 cm, ha...
Definizione completa

Anoftalmìa

Anomalia di sviluppo embrionale consistente nell’assenza del bulbo oculare....
Definizione completa

Apparato

Insieme di organi destinati a realizzare una particolare funzione (per esempio, apparato cardiocircolatorio, digerente, nefro-urinario, riproduttivo, respiratorio). Nel caso in...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

4747

giorni online

460459

utenti