Caricamento...

Fràngola

Definizione medica del termine Fràngola

Ultimi cercati: Lattosio - Perspirazione - Annessectomìa - Addison, morbo di - NAD

Definizione di Fràngola

Fràngola

(Rhamnus frangula, famiglia Ramnacee), pianta medicinale, di cui si usa in terapia la corteccia, invecchiata di almeno un anno, contenente un glucoside antrachinonico, la frangulina.
È un lassativo non irritante, che agisce sulla peristalsi intestinale facilitando il deflusso degli escrementi.
Si può utilizzare tranquillamente anche in gravidanza.
Si usano il decotto della scorza (da sola o associata a piante emollienti come altea e liquirizia), o gli estratti sotto forma di polvere o tintura madre.
55     0

Altri termini medici

Lacrimale, Osso

Piccolo osso del cranio, situato nella parte mediale dell’orbita dell’occhio....
Definizione completa

Tromba Uterina

(o tuba uterina, o di Falloppio), sinonimo di salpinge uterina....
Definizione completa

Neurolue

Sinonimo di neurosifilide....
Definizione completa

Comminuta, Frattura

Frattura in cui l’osso è rotto in più punti, con formazione di piccoli frammenti....
Definizione completa

Cùspidi Dentali

Tubercoli presenti sulla superficie masticatoria dei denti molari....
Definizione completa

Collagenopatìe

Gruppo di malattie caratterizzate dalla degenerazione del tessuto connettivo, con accumulo tra le fibre collagene (elementi costitutivi fondamentali di tali...
Definizione completa

Diltiazem

Farmaco calcioantagonista usato per via orale ed endovenosa. Indicato in caso di angina, ipertensione, tachicardia sopraventricolare, infarto. Può determinare cefalea...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

4582

giorni online

444454

utenti