Caricamento...

Polluzione

Definizione medica del termine Polluzione

Ultimi cercati: Aurìcolo-temporale, nervo - Pityrìasis ròsea - Cìstico, dotto - Colpo apoplèttico - Infrarossi, raggi

Definizione di Polluzione

Polluzione

Emissione involontaria di liquido seminale al difuori del coito o dell’autoerotismo.
Avviene in genere di notte (polluzione notturna) nel maschio adolescente, in relazione a sogni e a erezioni riflesse, ma può verificarsi talora anche nell’adulto, legata a forte eccitamento o a scarsa attività sessuale.
Generalmente il soggetto non si accorge del momento dell’eiaculazione, che spesso si accompagna a un orgasmo nel sogno, ma si risveglia immediatamente al termine di essa.
È indice di buon funzionamento dei sistemi endocrino e neurovascolare.
121     0

Altri termini medici

Abduttori

Muscoli che allontanano un arto o parte di esso dall’asse mediano del corpo. Sono antagonisti dei muscoli adduttori....
Definizione completa

Citrullinuria

Anomalia congenita ereditaria, con deficit dell’enzima sintetasi dell’acido argininsuccinico. Ne risultano cospicue concentrazioni plasmatiche e urinarie di citrullina. Il quadro...
Definizione completa

Zona

Vedi herpes zoster....
Definizione completa

Sodomìa

Rapporto sessuale anale....
Definizione completa

Istiocita

Vedi macrofago....
Definizione completa

Incontinenza

Incapacità, totale o parziale, di uno o più sfinteri di chiudersi, dovuta a cause patologiche (malformazioni anatomiche, diminuzione del tono...
Definizione completa

Parto Prematuro

(o parto pretermine), parto che avviene tra il 180° e il 265° giorno a partire dall’ultima mestruazione. La frequenza oscilla...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

4739

giorni online

459683

utenti