Caricamento...

Pragmatica Della Comunicazione

Definizione medica del termine Pragmatica Della Comunicazione

Ultimi cercati: Alveolotomìa - Amamèlide - Ortodonzìa - Rilassamento e distensione, tecniche di - Pancreatina

Definizione di Pragmatica Della Comunicazione

Pragmatica Della Comunicazione

Teoria che considera la comunicazione umana come un’interazione tra due o più individui, e studia le modificazioni che essa determina sul comportamento.
Ha fornito un notevole contributo agli studi sulla famiglia e ha acquisito grande importanza nel campo delle psicoterapie.
Alcuni dei suoi concetti fondamentali sono: in ogni comportamento esiste una comunicazione che influenza il comportamento stesso; comunicando si trasmette insieme all’informazione anche il tipo di relazione (amicizia, dipendenza, indifferenza ecc.); la comunicazione umana può essere verbale o non verbale (mimica, gestualità, tono di voce ecc.).
Altro concetto fondamentale è quello del doppio legame.
Ogni comunicazione avviene in un quadro di relazioni che forma un sistema che tende a mantenersi stabile.
Sulla base di questi concetti un evento dev’essere considerato non singolarmente, ma nell’insieme di interazioni di cui fa parte.
Le applicazioni terapeutiche della pragmatica della comunicazione riguardano soprattutto la famiglia e la coppia.
Come altre forme di terapia familiare è utilizzata in particolare nella cura di schizofrenie, anoressie e tossicomanie.
380     0

Altri termini medici

Plasminogeno

Precursore della plasmina, che viene liberata nel processo di fibrinolisi....
Definizione completa

Erisìpela

Malattia infettiva determinata dallo streptococco beta-emolitico di gruppo A, che si manifesta clinicamente con una chiazza eritemato-infiltrativa a evoluzione rapidamente...
Definizione completa

Metanolo

Sinonimo di alcol metilico....
Definizione completa

Sopore

Primo stadio del coma....
Definizione completa

Splenomegalìa Congestizia

Sinonimo di Banti, morbo di....
Definizione completa

Acclimatazione

Adattamento dell’organismo a condizioni climatiche diverse da quelle in cui si trovava in precedenza. Nel caso di acclimatazione alla temperatura...
Definizione completa

Safeno Esterno, Nervo

(o nervo cutaneo mediale della sura, o nervo safeno tibiale), ramo del nervo tibiale che provvede all’innervazione della gamba e...
Definizione completa

Neurormoni

Sostanze elaborate da neuroni di nuclei ipotalamici e convogliate, tramite un particolare sistema vascolare (circolo portale ipofisario) o mediante trasporto...
Definizione completa

Pneumotisiologia

Disciplina che studia le patologie respiratorie, e in particolare la tubercolosi polmonare....
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

5327

giorni online

516719

utenti