Caricamento...

Primidone

Definizione medica del termine Primidone

Ultimi cercati: Litìasi pancreàtica - Difesa, meccanismi di - Mexiletina - Iridociclite - Enterotossina

Definizione di Primidone

Primidone

Farmaco antiepilettico indicato nella terapia delle crisi tonico-cloniche, delle crisi parziali e del piccolo male.
Può determinare soprattutto nei primi giorni di terapia sonnolenza, vertigini, disturbi dell’equilibrio, che solitamente regrediscono col proseguimento della stessa.
Altri effetti collaterali possono essere atassia, sedazione, impotenza, anemia.
Il suo assorbimento è inibito dall’acetazolamide.
Va assunto durante i pasti e non va sospeso bruscamente.
42     0

Altri termini medici

Ipocorticalismo

Sinonimo di iposurrenalismo....
Definizione completa

Spina Dorsale

Sinonimo di colonna vertebrale....
Definizione completa

Retinoschisi

Sdoppiamento della retina in due foglietti; può essere primitivo o dovuto a disturbo nutrizionale per infiammazione della coroide. Può determinare...
Definizione completa

Ostio

Termine generico con il quale, in anatomia, si indica un’apertura o un orifizio, attraverso cui un canale o una cavità...
Definizione completa

Vaporizzazione

Processo di evaporazione, generalmente favorito da azioni concomitanti di nebulizzazione di un liquido; rappresenta una modalità di terapia idrotermale o...
Definizione completa

Còriza

Sinonimo di raffreddore....
Definizione completa

Linfoghiàndola

Sinonimo di linfonodo....
Definizione completa

Scleromalacìa

Alterazione della sclera dell’occhio, che appare flaccida e può perforarsi....
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

4537

giorni online

440089

utenti