Caricamento...

Scròfola

Definizione medica del termine Scròfola

Ultimi cercati: Regione - Aortite - Lente a contatto - Parenterale - Rimedio adattógeno

Definizione di Scròfola

Scròfola

(o scrofolosi), processo infiammatorio di natura tubercolare a carico delle ghiandole linfatiche e spesso anche delle articolazioni e delle ossa.
Colpisce con maggior frequenza i bambini e solo di rado gli adulti.
Si manifesta localmente con tumefazione, calore, dolore, evolvendo in ascesso freddo, che tende a fistolizzarsi verso l’esterno.
Sedi elettive sono le regioni più ricche di linfonodi: il collo, l’ascella, l’inguine.
222     0

Altri termini medici

Coma

Indice:Cause del comaGradi del coma e terapiacondizione patologica caratterizzata da perdita della coscienza, della motilità spontanea e della sensibilità. Le...
Definizione completa

Virosi

Termine generico indicante un’infezione causata da virus....
Definizione completa

Percentili, Sistema Dei

Grafico statistico usato per rappresentare la distribuzione, nella popolazione normale, di un parametro che si sta studiando (per esempio, peso...
Definizione completa

Fagocitosi

Processo biologico attraverso il quale alcuni tipi di cellule (fagociti) inglobano nel loro citoplasma materiali estranei di diversa natura (microrganismi...
Definizione completa

Anatossina

Tossina batterica che, mediante trattamento con formolo, è stata privata del potere tossico ma conserva la sua capacità d’indurre, una...
Definizione completa

Capillari

(o vasi capillari), sottilissimi vasi sanguigni, situati tra il ramo terminale di un’arteria e quello iniziale di una vena. Caratteristica...
Definizione completa

Scleròtica

Sinonimo di sclera....
Definizione completa

Osteogènesi

Formazione di tessuto osseo....
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

5024

giorni online

487328

utenti