Caricamento...

Sieropositivo

Definizione medica del termine Sieropositivo

Ultimi cercati: Ciclo anovutatorio - Irsutismo - Osteoblasto - Insettìfughi - Vampate di calore

Definizione di Sieropositivo

Sieropositivo

Si dice genericamente di un soggetto nel cui siero è stata accertata la presenza degli anticorpi di cui si sta effettuando la ricerca.
In particolare, parlando di AIDS, si dicono sieropositivi i soggetti contagiati dal virus della malattia, i quali, pur senza presentarne i sintomi, risultano positivi a un test sul siero che ricerca gli anticorpi antivirus (la positività di un singolo test va poi confermata con altri tipi di esami).
128     0

Altri termini medici

IFN

Sigla di interferone....
Definizione completa

Basocellulare

Uno degli strati che compongono l’epidermide....
Definizione completa

Nicotinamide

Costituente della vitamina PP....
Definizione completa

Sanguìfero

Si dice dei vasi deputati al trasporto del sangue....
Definizione completa

Biliari, àcidi

Composti derivati dal colesterolo, prodotti dal fegato; costituiscono circa il 12% della bile. Gli àcidi biliari si dividono in primari...
Definizione completa

Sessuofobìa

Inibizione nei confronti della sessualità, che si può instaurare in seguito a un’educazione troppo rigida, a traumi, a difficoltà profonde...
Definizione completa

Desaminazione

Reazione chimica promossa dagli enzimi desaminasi, che comporta la sottrazione di un gruppo aminico a un composto; nel caso della...
Definizione completa

LE, Cellule

Cellule specifiche riscontrate nel lupus eritematoso sistemico, o LES (vedi lupus). Sono costituite da granulociti neutrofili che hanno inglobato materiale...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

4785

giorni online

464145

utenti