Caricamento...

Succhiamento Del Pollice

Definizione medica del termine Succhiamento Del Pollice

Ultimi cercati: Reumatismo - Bromexina - Novocaina - Sensibilità - Antifibrinolìtici

Definizione di Succhiamento Del Pollice

Succhiamento Del Pollice

Abitudine infantile che si manifesta, generalmente, durante il primo anno di vita.
Si tratta di un atteggiamento innocuo, che non ha nulla a che fare con il livello di intelligenza e contro il quale i genitori non devono, di norma, prendere provvedimenti.
Solo se l’attività è molto frequente, può essere utile cercare di sostituire al pollice un succhiotto di gomma per evitare la tendenza alla deformazione ogivale del palato che questa abitudine comporta.
Se il succhiamento del pollice avviene dopo i pasti, prima di dormire o solo in alcune ore della giornata, si pensa che esso sia solo un prolungamento del piacere dell’allattamento e non deve essere ostacolato; se, invece, il succhiamento del pollice avviene anche in età infantile più avanzata e si protrae per molte ore del giorno, allora è da interpretare come segno di immaturità e occorre ricercare le cause che l’hanno provocata.
303     0

Altri termini medici

Coenzima

(o cofattore), sostanza a basso peso molecolare che costituisce la porzione non proteica (gruppo prostetico) dell’enzima. L’unione del coenzima alla...
Definizione completa

Astringenti

Sostanze che hanno azione coagulante sulle proteine, inibiscono la secrezione delle cellule ghiandolari, diminuendone la permeabilità. Sono astringenti i tannini...
Definizione completa

Emocoagulazione

Sinonimo di coagulazione del sangue....
Definizione completa

Flessura Splènica

Tratto del colon situato nell’ipocondrio sinistro, in rapporto con la milza: configurato ad angolo acuto, segna il punto di passaggio...
Definizione completa

Tolmetin Sòdico

Farmaco antinfiammatorio, analgesico e antipiretico appartenente al gruppo dei FANS, simile all’indometacina ma meno potente e meno lesivo a livello...
Definizione completa

Belladonna

(Atropa belladonna, famiglia Solanacee), pianta erbacea perenne; se ne usano in terapia le foglie e la radice. La pianta fresca...
Definizione completa

In Vivo

Si dice di osservazioni compiute su tessuti o organismi viventi. Opposto a in vitro....
Definizione completa

Embriotòssici

Sostanze o agenti patogeni che provocano alterazioni patologiche dell’embrione....
Definizione completa

Verminosi

Termine generico per indicare l’infestazione dell’organismo (generalmente l’intestino) da parte di vermi parassiti (vedi anche elmintiasi)....
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

5223

giorni online

506631

utenti