Caricamento...

Antisiero

Definizione medica del termine Antisiero

Ultimi cercati: Holter, elettrocardiogramma - Cistoma - Iperglobulìa - Idea - Allopatìa

Definizione di Antisiero

Antisiero

Farmaci costituiti da immunoglobuline umane o sieri animali prodotte in seguito a stimolazione antigenica (batteri, virus), che vengono somministrati per via intramuscolare o endovenosa al fine di proteggere individui esposti al contagio di malattie infettive.
La durata della protezione è di circa due o tre settimane.
L’uso di antisiero è indicato soprattutto nei soggetti con carenza di anticorpi, per la prevenzione dei processi infettivi cui essi vanno spesso incontro.
121     0

Altri termini medici

Anestesiologìa

Disciplina che studia le varie modalità d’esecuzione dell’anestesia, la preparazione dell’ammalato all’operazione e il suo controllo sino al risveglio. Recentemente...
Definizione completa

Succussione

Manovra diagnostica consistente nello scuotimento del torace o dell’addome di un malato, allo scopo di rilevare i rumori provocati dalla...
Definizione completa

Basalioma

Sinonimo di epitelioma basocellulare....
Definizione completa

Verdura

(o ortaggi), vasto gruppo di alimenti vegetali, di cui si usano le foglie (per esempio, insalate, bietole, coste, finocchi, spinaci)...
Definizione completa

Carbossiaminopeptidasi

Sinonimo di carbossipeptidasi....
Definizione completa

Disco Intervertebrale

Struttura fibrocartilaginea a forma di disco interposta tra i corpi vertebrali di due vertebre contigue. È formato da un anello...
Definizione completa

Glòbulo Rosso

Sinonimo di eritrocito....
Definizione completa

Tifo Esantematico

(o tifo epidemico), malattia infettiva acuta dovuta alla penetrazione nell’organismo di Rickettsia prowazeki, veicolata da pidocchi (Pediculus corporis o Pediculus...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

4738

giorni online

459586

utenti