Caricamento...

Epicrìtica, Sensibilità

Definizione medica del termine Epicrìtica, Sensibilità

Ultimi cercati: Trapanazione - Granisetron - Werdnig-Hoffmann, malattìa di - Auxologìa - àdipe

Definizione di Epicrìtica, Sensibilità

Epicrìtica, Sensibilità

Sensibilità che permette di percepire, grazie alle fibre nervose cutanee, anche le più lievi variazioni degli stimoli tattili o termici, localizzati a livello cutaneo.
Tutte le nostre sensazioni hanno due componenti principali: quella protopatica, ricca di elementi emozionali, prevalente nelle stimolazioni dolorose; quella epicritica, più finemente discriminativa, prevalente nelle stimolazioni tattili.
720     0

Altri termini medici

Glossoplegìa

Paralisi della lingua, in genere associata a paralisi dei muscoli masticatori e di quelli che presiedono alla deglutizione. Si accompagna...
Definizione completa

Nevrastenìa

Sinonimo di neurastenia....
Definizione completa

Piede

Ultimo segmento dell’arto inferiore, che poggia a terra e permette di camminare. Lo scheletro del piede è formato da 26...
Definizione completa

Artrosinovite

Infiammazione della membrana sinoviale di un’articolazione, cioè di quella membrana che riveste i due capi ossei dell’articolazione. È causata, nella...
Definizione completa

Incompatibilità Materno-fetale

Fenomeno che si verifica allorché, in conseguenza di una precedente sensibilizzazione materna, la madre trasmette al feto, attraverso la placenta...
Definizione completa

Midrìasi

Dilatazione della pupilla dovuta a condizioni fisiologiche (nella visione lontana e quando l’illuminazione dell’ambiente è scarsa), o patologiche (irritazione del...
Definizione completa

Leucoplasìa

Sinonimo di leucoplachia....
Definizione completa

Clonazione

Procedimento con cui, a partire da un unico capostipite, si ottiene una popolazione di cellule perfettamente identiche tra loro dal...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

5225

giorni online

506825

utenti