Caricamento...

Facciali, Nervi

Definizione medica del termine Facciali, Nervi

Ultimi cercati: Ipomenorrea - Psicofàrmaci - Fobìa sessuale - Ovaio policistico - Colesterolemìa

Definizione di Facciali, Nervi

Facciali, Nervi

I due nervi che costituiscono il VII paio di nervi cranici.
Ogni nervo facciale è formato da due rami: uno motorio, il nervo facciale propriamente detto, il cui nucleo si trova nel ponte di Varolio e che innerva i muscoli mimici, il muscolo stapedio, parte dei muscoli del palato, della lingua e del collo; l’altro sensitivo, detto anche intermedio di Wrisberg, che innerva le papille gustative e le ghiandole salivari e lacrimali.
Sono rami collaterali del VII paio il nervo grande petroso superficiale, il nervo della staffa, la corda del timpano; sono rami terminali il temporo-facciale e il cervico-facciale.
482     0

Altri termini medici

Fusi Neuromuscolari

(corpuscoli neuromuscolari del Golgi), recettori della sensibilità propriocettiva, sensibili nel caso specifico allo stato di lunghezza del muscolo, posti all’interno...
Definizione completa

Otite

Processo infiammatorio acuto o cronico a carico dell’orecchio. L’otite esterna è caratterizzata da dolore profondo e trafittivo, otorrea sieroematica o...
Definizione completa

Uridrosi

Sudorazione di liquido contenente elementi e sostanze normalmente contenuti nelle urine. Può riscontrarsi nei casi avanzati di uremia, nel corso...
Definizione completa

Carotenodermìa

Colorazione giallastra della cute determinata dall’accumulo di carotene nello strato corneo; particolarmente evidente nelle regioni palmo-plantari. È dovuta o alla...
Definizione completa

Ablazione

Asportazione chirurgica di una parte dell’organismo....
Definizione completa

Aerazione

Ricambio di aria all’interno di un ambiente chiuso (vedi microclima). L’aerazione, oltre ad avvenire naturalmente attraverso piccole fessurazioni presenti anche...
Definizione completa

Infarto Cerebrale

Indice:Quadro clinicoTerapia(o rammollimento cerebrale), necrosi di un territorio cerebrale, conseguente all’occlusione dell’arteria responsabile della sua irrorazione, solitamente per trombosi-embolia, che...
Definizione completa

Trazodone

Farmaco antidepressivo utilizzato prevalentemente per bocca. Presenta buona tollerabilità, anche nei soggetti parkinsoniani in terapia con levoDOPA (L-DOPA) e nell'anziano...
Definizione completa

Tiadenolo

Farmaco antilipemico impiegato nei casi in cui vi sia eccesso di colesterolo e trigliceridi nel sangue. Ha azione simile al...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

5385

giorni online

522345

utenti