Caricamento...

Fìstola

Definizione medica del termine Fìstola

Ultimi cercati: Tracheobronchite - Abducente, nervo - Claudicazione - Sieroagglutinazione - Valpròico, àcido

Definizione di Fìstola

Fìstola

Canale patologico che mette in comunicazione un viscere cavo o una cavità patologica con un altro viscere cavo o con l’esterno.
Le cause, oltre che congenite, sono quasi sempre di origine infiammatoria, infettiva, parassitaria.
Le fìstola si possono formare in qualsiasi parte del corpo, ma vi sono localizzazioni più frequenti: tubo gastroenterico, vie urinarie, vasi sanguigni.
116     0

Altri termini medici

Larìngea, Paràlisi

Vedi paralisi laringea....
Definizione completa

Rettoscopìa

Ispezione endoscopica del retto, basata sull’introduzione di uno strumento (rigido o flessibile) che permette l’osservazione della mucosa rettale, alla ricerca...
Definizione completa

Metadone

Sostanza chimica di sintesi dotata di proprietà farmacologiche qualitativamente simili a quelle della morfina, della quale infatti esplica effetti fisiologici...
Definizione completa

Gustative, Papille

Piccole escrescenze poste sulla faccia superiore della lingua, che si possono distinguere in fungiformi, fogliate e vallate. Contengono, nello spessore...
Definizione completa

Nabumetone

Farmaco antinfiammatorio della categoria dei FANS. Inibisce la ciclossigenasi-2 in modo selettivo. Sembra dotato di minori effetti collaterali di altri...
Definizione completa

Procaina

Sinonimo di novocaina....
Definizione completa

Autoplàstica

Sinonimo di autoinnesto....
Definizione completa

Cisti Dermoide

Neoformazione rotondeggiante od ovalare, di grandezza variabile da pochi millimetri a parecchi centimetri, ricoperta da cute normale, di consistenza molle...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

4785

giorni online

464145

utenti