Caricamento...

Glòbulo

Definizione medica del termine Glòbulo

Ultimi cercati: Veralipride - Rodopsina - Massa - Aspermìa - Epicrìtica, sensibilità

Definizione di Glòbulo

Glòbulo

Nella medicina omeopatica, forma farmaceutica sferica, più piccola del granulo.
I glòbuli contenuti nel tubo-dose vanno assunti generalmente tutti insieme e lasciati sciogliere sotto la lingua; sono riservati alle diluizioni medie o alte (7, 9, 15, 30, 200 cH), prescritte meno di una volta al giorno, o una volta al giorno per un periodo limitato (vedi anche diluizione omeopatica).
119     0

Altri termini medici

Corteccia Renale

Porzione periferica del rene, compresa tra la base della piramide di Malpighi e la capsula renale....
Definizione completa

Dolicolon

Condizione in cui il colon risulta anormalmente lungo; può accompagnarsi a stitichezza, colite, e predisporre al volvolo....
Definizione completa

Coma Iperosmolare

Costituisce una delle possibili varianti del coma diabetico. Tipicamente si presenta in pazienti con diabete non insulino-dipendente, lieve, perlopiù come...
Definizione completa

Emofilia B

Tipo di emofilia caratterizzata dalla carenza di fattore IX. Analogamente all'emofilia A è una malattia ereditaria legata al cromosoma X...
Definizione completa

ATP-asi

(o adenosintrifosfatasi), enzima, precisamente un’esterasi, cioè capace di scindere il legame tra adenosina e acido trifosforico, che è un legame...
Definizione completa

Neuròtrofo

Sinonimo di neurotonico....
Definizione completa

Ganglio Linfàtico

Sinonimo di linfonodo....
Definizione completa

Seno

Formazione anatomica o parte di organo caratterizzati da cavità, infossamenti, dilatazioni, perlopiù contenente liquido o altri tessuti. Il termine si...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

4819

giorni online

467443

utenti