Caricamento...

Heberden, Noduli Di

Definizione medica del termine Heberden, Noduli Di

Ultimi cercati: Huntington, corea di - Reumatismo articolare acuto - Ectròpion della pòrtio - Ansiolìtici - Blefaroclono

Definizione di Heberden, Noduli Di

Heberden, Noduli Di

Reperto tipico dell'osteoartrosi generalizzata primaria, nella sua localizzazione alle mani: si tratta di una tumefazione osteocartilaginea dell'articolazione interfalangea distale, spesso accompagnata (o seguita) da flessione e deviazione laterale dell'ultima falange; dapprima limitata al 2° e 5° dito, diventa multipla e bilaterale.
In un terzo dei casi sono interessate anche le interfalangee prossimali (nodi di Bouchard).
Spesso i noduli, o nodi, di Heberden si sviluppano gradualmente, senza provocare disturbi specifici.
Altre volte possono presentarsi acutamente, con dolore, arrossamento, tumefazione e impotenza funzionale, magari in conseguenza di traumi minori.
194     0

Altri termini medici

Fruttosamina

Forma glicosilata dell'albumina il cui dosaggio è indice della concentrazione media della glicemia negli ultimi venti giorni. È utile nel...
Definizione completa

Adenosinmonofosfato Cìclico, 3,5-

(3,5-AMPc), composto derivante dall’adenosintrifosfato per l’attività di un enzima, l’adenilciclasi; agisce come intermediario e attivatore in molti processi metabolici...
Definizione completa

Cheyne-Stokes, Respiro Di

Respiro patologico di notevole gravità, caratterizzato da atti respiratori di profondità lentamente crescente e decrescente, alternati a pause di apnea...
Definizione completa

Gubernàculum

Legamento (nome completo: gubernaculum testis) che controlla la discesa del testicolo nello scroto....
Definizione completa

Proteolisi

Processo di digestione delle proteine operato nell’organismo dagli enzimi digestivi. La proteolisi porta alla formazione di peptidi e aminoacidi (vedi...
Definizione completa

Poliovirus Hòminis

(famiglia Picornaviridae, gen. Enterovirus), virus a RNA; provoca la poliomielite....
Definizione completa

Còlica Biliare

Accesso di dolore, a insorgenza brusca o graduale, ben localizzato al quadrante superiore destro dell’addome: spesso si associano dolore alla...
Definizione completa

Flebectomìa

Resezione di un vaso venoso che può comportarne l'asportazione parziale (in caso di trombosi, ferite lacere) o totale (mediante stripping...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

4820

giorni online

467540

utenti