Caricamento...

Miositi

Definizione medica del termine Miositi

Ultimi cercati: Anoressia nervosa - Eterosessuale - Riso (alimentazione) - Malpighiano, strato - Pleurodinìa

Definizione di Miositi

Miositi

(o polimiositi), gruppo di malattie caratterizzate da infiammazione generalizzata del tessuto muscolare dominata da un quadro di infiltrazione linfocitaria, perlopiù di origine sconosciuta, che si instaurano con meccanismo autoimmune.
Si distinguono cinque gruppi principali di miositi: polimiosite primaria idiopatica, dermatomiosite (sono così chiamate le forme di polimiosite in cui c'è anche interessamento cutaneo) primaria idiopatica, dermatomiosite o polimiosite associata a neoplasia, dermatomiosite o polimiosite infantile associata a vasculite, polimiosite o dermatomiosite associata a collagenopatia.
Altre patologie associate a miosite sono la sarcoidosi, alcune malattie infettive (da toxoplasma, virus, spirochete e in corso di trichinosi), l'infezione da HIV e le sindromi eosinofile.
I quadri clinici sono molteplici e presentano tra loro differenze talora notevoli, talora sfumate.
Comune è una debolezza grave e simmetrica dei muscoli prossimali degli arti e del tronco, che si estende anche ai muscoli faringei e laringei, spesso associata a dolore, spontaneo o provocato dalla palpazione.
Tipici sono il reperto elettromiografico e i dati di laboratorio (aumento degli enzimi muscolari nel siero: creatinfosfochinasi, aldolasi, transaminasi, lattatodeidrogenasi; presenza di autoanticorpi di vario tipo: anti-Jo-1, anti-nRNP, anti-Scl-70, anti-Sm, anti-Ro, anti-La, anti-ENA).
Le miositi rispondono in linea di massima bene alla terapia cortisonica, precoce e a dosi alte.
35     0

Altri termini medici

Otturatorio

Si dice di una formazione anatomica che chiude od ottura qualche apertura; per esempio, la membrana otturatoria è la formazione...
Definizione completa

Traslocazione Bilanciata

Scambio di un tratto di materiale genetico tra due cromosomi non omologhi: il patrimonio genetico rimane normale, ma non così...
Definizione completa

By-pass Aortocoronàrico

Intervento cardiochirurgico di rivascolarizzazione di una o più arterie coronarie mediante inserimento a ponte fra l’aorta e l’arteria coronaria (al...
Definizione completa

Pórpora

Sindrome caratterizzata dalla presenza di macchie emorragiche cutanee, puntiformi o lenticolari (petecchie), oppure più grandi e di tipo diffuso (ecchimosi)...
Definizione completa

Funzionale

Si dice di ogni disturbo relativo a funzioni somatiche o comportamentali del quale non si individuano basi organiche e che...
Definizione completa

Antiofìdico, Siero

Vedi antivipera, siero....
Definizione completa

Glossofaringeo, Nervo

IX paio dei nervi cranici. Nervo misto (motore + sensitivo). Origina da nuclei situati nel bulbo del tronco encefalico (midollo...
Definizione completa

Mestruazione

(o mestruo, o flusso mestruale), emissione ciclica e fisiologica di sangue proveniente dall’utero attraverso la vagina, durante l’età feconda della...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

4510

giorni online

437470

utenti