Caricamento...

Moschcowitz, Malattìa Di

Definizione medica del termine Moschcowitz, Malattìa Di

Ultimi cercati: Galattòforo - Clavìcola - Autoplàstica - Mediastìnica, sìndrome - Frèmito

Definizione di Moschcowitz, Malattìa Di

Moschcowitz, Malattìa Di

(o porpora trombotica trombocitopenica), affezione del sangue appartenente al gruppo delle malattie emorragiche.
La sua causa è ignota.
Il meccanismo patogenetico è legato a lesioni delle pareti dei vasi in grado di provocare la liberazione dagli endoteli di fattori procoagulativi (fattore von Willebrand) e proaggreganti.
A ciò consegue la formazione di trombi piastrinici multipli a livello del microcircolo, da cui piastrinopenia, anemia emolitica e ostruzione vascolare del parenchima di numerosi organi, con segni neurologici, alterazione della funzionalità renale e febbre.
La plasmaferesi è efficace nel controllo dei sintomi, ma la malattia è ancora gravata da una mortalità elevata.
394     0

Altri termini medici

Guillain-Barré, Sìndrome Di

Poliradicolonevrite infiammatoria acuta dei nervi periferici spinali, e talora cranici. La causa è ignota: l’ipotesi più probabile è quella di...
Definizione completa

Sacrale, Plesso

Plesso nervoso di forma triangolare, costituito dai rami anteriori del IV e V nervo lombare e dai primi sacrali; è...
Definizione completa

Elettroshock

(o terapia elettroconvulsivante), forma di terapia delle malattie nervose e mentali che si basa sull’impiego di corrente elettrica per provocare...
Definizione completa

Semicupio

Bagno parziale che si effettua stando seduti....
Definizione completa

Creatinina

Prodotto catabolico della creatina e del creatinfosfato. Viene eliminata con le urine in misura proporzionale al peso corporeo del soggetto...
Definizione completa

Disfagìa

Difficoltà a deglutire cibi solidi e liquidi. Si distinguono una disfagìa organica, causata da lesioni situate tra la bocca e...
Definizione completa

Formaggio

Prodotto alimentare derivato dal latte mediante cagliatura e fermentazione. A seconda del tempo di stagionatura si distinguono formaggi freschi (per...
Definizione completa

Antianèmico, Fattore

(o fattore di Castle, o fattore intrinseco), glicoproteina prodotta dalla mucosa gastrica che svolge una funzione protettiva della mucosa stessa...
Definizione completa

Globuline

Sostanze proteiche molto diffuse nelle cellule animali e vegetali, chimicamente assai eterogenee (possono essere glicoprotidi, lipoprotidi). Le globuline animali più...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

5277

giorni online

511869

utenti