Caricamento...

Pilorospasmo

Definizione medica del termine Pilorospasmo

Ultimi cercati: Kveim-Silztbach, test cutaneo di - Ipomagnesiemìa - Cheratite - Prosencèfalo - Parametrio

Definizione di Pilorospasmo

Pilorospasmo

Condizione patologica in cui si ha un’esagerata contrazione dello sfintere del piloro.
Il fenomeno, riscontrabile radiologicamente ed endoscopicamente, accompagna spesso gastriti e ulcere peptiche situate nell’ultimo tratto dello stomaco o nel bulbo duodenale; altra possibile causa è la nevrosi d’ansia, con somatizzazioni a livello gastrointestinale.
Ben diverso è lo spasmo ipertrofico del piloro nei lattanti (vedi piloro, ipertrofia del): si tratta di un esagerato sviluppo della muscolatura liscia del piloro, con tendenza alla stenosi e alla progressione verso un ileo meccanico.
La sintomatologia, in entrambi i casi, è caratterizzata dalla presenza di vomito ogni volta che il paziente eccede nella quantità di cibo ingerito.
La terapia nelle forme con spasmo funzionale richiede l’uso di farmaci come gli antiemetici antidopaminergici (domperidone), che regolarizzando la motilità gastrica riducono l’ipertono vagale responsabile del disturbo.
Il trattamento è diverso per le ipertrofie dei lattanti e per gli spasmi dell’adulto su base infiammatoria-cicatriziale: in questi casi il piloro va asportato chirurgicamente, effettuando una gastrodigiunostomia associata a vagotomia, se si tratta di un adulto, mentre nei neonati viene praticata la resezione della muscolatura liscia.
40     0

Altri termini medici

Microbio

(o microbo), denominazione generica di ogni organismo unicellulare di dimensioni microscopiche oppure submicroscopiche (virus, micoplasma, batterio, fungo, alga o protozoo)...
Definizione completa

Glande

Porzione del pene a livello della quale si apre il meato urinario. Ha forma conoide ed è costituito da un...
Definizione completa

Elettroencefalografìa

Indice:tecnica mediante la quale è possibile registrare dal cuoio capelluto l’attività elettrica cerebrale spontanea, a riposo. Tale registrazione (elettroencefalogramma) è...
Definizione completa

Dissezione Aòrtica

Dilatazione dell’aorta dovuta allo scollamento della tonaca intima del vaso e alla formazione di una via di flusso sanguigno fra...
Definizione completa

Parapsorìasi

Malattia cutanea simile alla psoriasi, che si può presentare in due forme, una decisamente benigna, l’altra con possibile evoluzione in...
Definizione completa

Stitichezza

(o stipsi), disturbo caratterizzato da un’emissione scarsa o infrequente di feci. Si distingue una stitichezza idiopatica, forma in cui il...
Definizione completa

Colestiramina

Farmaco che si combina con il colesterolo degli acidi biliari nell’intestino formando un composto insolubile escreto nelle feci. Indicato nella...
Definizione completa

Contropulsazione

Tecnica utilizzata per assistere meccanicamente la circolazione del sangue mantenendo una portata cardiaca e una pressione efficaci. Viene realizzata introducendo...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

4532

giorni online

439604

utenti