Caricamento...

Procarbazina

Definizione medica del termine Procarbazina

Ultimi cercati: Osteosi - Osteolisi - Vòmica - Sostanza P - Rànula

Definizione di Procarbazina

Procarbazina

Farmaco antitumorale, originariamente sintetizzato come antidepressivo.
Il meccanismo d’azione non è noto con esattezza: a livello cellulare induce degradazione e inibizione della sintesi di DNA, RNA e proteine, o mediante la formazione di radicali liberi o mediante un processo di alchilazione.
È uno dei componenti di uno schema terapeutico con mecloretamina, vincristina e prednisone (detto MOPP), attualmente impiegato con notevole successo nella cura del morbo di Hodgkin.
Il farmaco ha effetti collaterali, prevalentemente a carico del sistema nervoso, con depressione fino alla psicosi; più raramente compaiono disturbi a carico del sangue o dell’apparato digerente.
La procarbazina può indurre inoltre dopo uso prolungato sterilità nel maschio e ha di per sé un effetto cancerogeno non trascurabile.
399     0

Altri termini medici

Parènchima

Termine generico con cui si indica il tessuto proprio e funzionalmente differenziato di un organo (parènchima epatico, parènchima polmonare, parènchima...
Definizione completa

Galattoforite

Processo infiammatorio dei dotti galattofori, canali escretori della ghiandola mammaria, causato da batteri (stafilococchi o streptococchi). Può capitare che l’infiammazione...
Definizione completa

Cremastèrico, Riflesso

Riflesso fisiologico superficiale (o esterocettivo), ottenibile strisciando una punta smussata sulla cute della faccia interna (mediale) della coscia, alla radice...
Definizione completa

Condilomi Piani

Manifestazioni cliniche del secondo stadio della sifilide, che si presentano come papule giganti con superficie liscia, talora molto rilevate sul...
Definizione completa

Placca Di Peyer

Formazione di tessuto linfatico, posta al di sotto della mucosa dell’intestino tenue....
Definizione completa

Ischemia Cerebrale

Vedi infarto cerebrale....
Definizione completa

Udibilità

Possibilità di uno stimolo sonoro di essere percepito dall’organo uditivo umano, ossia di essere di intensità superiore alla corrispondente soglia...
Definizione completa

Mesoterapia

Metodo terapeutico messo a punto dal francese M. Pistor nel 1952, che consiste in iniezioni sottocutanee di miscugli di diversi...
Definizione completa

Colite Da Antibiòtici

(o colite pseudomembranosa), infiammazione del colon provocata da una prolungata assunzione di antibiotici. La flora batterica normalmente presente nel colon...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

5384

giorni online

522248

utenti