Caricamento...

Anossìa

Definizione medica del termine Anossìa

Ultimi cercati: Reticolare, tessuto - Multìpara - Iperfibrinolisi - Leucopoiesi - Aspartatoaminotransferasi

Definizione di Anossìa

Anossìa

Assenza o diminuzione di ossigeno a livello cellulare o tessutale.
Per i tessuti degli organismi aerobi è tanto più pericolosa quanto meno sono in grado di svolgere reazioni metaboliche che non necessitino di ossigeno, cosa che può avvenire nel tessuto muscolare, ma molto meno nel tessuto nervoso, che risulta vulnerabilissimo all’anossia.
L'anossia può essere dovuta a riduzione del flusso ematico (ischemia) o a riduzione del contenuto di ossigeno del sangue a causa di anemie, di ridotto scambio gassoso polmonare (come avviene negli stadi avanzati della bronchite cronica), o di intossicazioni (per esempio, da monossido di carbonio).
340     0

Altri termini medici

Mitosi

Divisione cellulare asessuata che dà origine a due cellule identiche fra loro e alla progenitrice. La mitosi consente il mantenimento...
Definizione completa

Anticolerica, Vaccinazione

Vaccinazione contro il colera, non obbligatoria. Si effettua con un vaccino costituito da una sospensione di vibrioni inattivati. Si somministrano...
Definizione completa

Mitoxantrone

Farmaco antitumorale appartenente al gruppo degli antibiotici antitumorali, strutturalmente correlato alle antracicline, sviluppato come alternativa alla doxorubicina rispetto alla quale...
Definizione completa

ùraco

Condotto che nell’embrione mette in comunicazione vescica e allantoide; si atrofizza alla nascita....
Definizione completa

Patogenicità

Capacità che un microrganismo ha di provocare una malattia, una volta penetrato all’interno di un organismo, sia esso vegetale, animale...
Definizione completa

Pènfigo

Vedi pemfigo....
Definizione completa

Eritema

Arrossamento della pelle determinato dall’aumentato apporto di sangue ai vasi sanguigni del derma superficiale. L’eritema si definisce attivo quando esprime...
Definizione completa

Ipofosfatemìa

Diminuzione del contenuto di fosfati nel sangue. Le cause possono essere davvero numerose; tra queste ricordiamo: l’iperparatiroidismo primitivo; malattie renali...
Definizione completa

Invaginazione

Grave patologia intestinale, caratterizzata dal ripiegamento a dito di guanto di un tratto del tubo digerente all’interno del tratto successivo...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

5229

giorni online

507213

utenti