Caricamento...

Bioritmo

Definizione medica del termine Bioritmo

Ultimi cercati: Calza elàstica - Periferico - Fosfatasi - Antitubercolare, vaccinazione - Amitosi

Definizione di Bioritmo

Bioritmo

Supposto andamento delle variazioni di comportamento, di prestazioni, di umore, che si ripete ciclicamente in ogni individuo.
La teoria del bioritmo presume che esistano tre cicli di energia fondamentale: il ciclo intellettuale, che influisce sulla concentrazione e sulle capacità di apprendimento (durata di 33 giorni); il ciclo emotivo, che controlla gli umori, la creatività e la vita emotiva (durata di 28 giorni); il ciclo fisico, che controlla la forza, la coordinazione e lo slancio (durata di 23 giorni).
In generale la teoria del bioritmo è applicata per diminuire lo stress e per imparare a sfruttare al meglio le proprie capacità.
Se ne sostiene l’utilità anche nella prevenzione degli infortuni nell’industria, nella determinazione del periodo più adatto per un intervento chirurgico, ma soprattutto nello sport per trovare il momento più favorevole alle prestazioni di massimo impegno.
617     0

Altri termini medici

Amenorrea

Assenza del flusso mestruale. Nel caso questo non sia comparso entro i 16 anni di età si parla di amenorrea...
Definizione completa

Clordiazepòssido

Psicofarmaco del gruppo delle benzodiazepine. Trova applicazione in campo chirurgico, come preanestetico, e in ostetricia nel travaglio del parto. Il...
Definizione completa

Omeostasi

Capacità da parte dell'organismo di mantenere un equilibrio interno stabile, grazie a un insieme di processi di regolazione e controregolazione...
Definizione completa

Metaqualone

Farmaco appartenente al gruppo degli ipnotici non barbiturici, con spiccate proprietà depressive sul sistema nervoso centrale. L’azione ipnotica del metaqualone...
Definizione completa

Antiepilèttici

Farmaci in grado di spegnere gli attacchi epilettici o ridurne la frequenza. Data la lunghezza della cura non devono avere...
Definizione completa

Iposmìa

Diminuzione della funzione olfattiva; può essere transitoria o permanente. Può dipendere da: cause meccaniche (polipi, tumori nasali ecc.), traumi...
Definizione completa

Collettori Linfàtici

Vasi linfatici periferici, sia quelli che convogliano la linfa ai linfonodi, sia quelli che portano da questi al dotto toracico...
Definizione completa

Dimetindene

Farmaco antistaminico anti-H1 particolarmente utile contro il prurito. Ha le stesse indicazioni e gli effetti collaterali degli antistaminici....
Definizione completa

Lacrimale, Sacco

Formazione cilindrica appartenente all'apparato lacrimale, situata sul lato mediale della base dell’orbita nella doccia lacrimo-nasale, nella quale si raccolgono le...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

5829

giorni online

565413

utenti