Caricamento...

Corredo Cromosòmico

Definizione medica del termine Corredo Cromosòmico

Ultimi cercati: Linguaggio - Pneumoartrografìa - Litìasi biliare - Confetto - Morfina

Definizione di Corredo Cromosòmico

Corredo Cromosòmico

L’insieme dei cromosomi presenti in tutte le cellule di ogni individuo.
Il corredo cromosòmico delle cellule somatiche è formato da un numero di coppie di cromosomi omologhi costante per ogni specie e viene detto corredo diploide (2n).
Nei gameti il corredo cromosòmico è aploide (n) in quanto durante la divisione meiotica, che conduce alla loro formazione, avviene una divisione riduzionale, che dà origine alla disgiunzione degli elementi di ogni coppia cromosomica nelle due cellule che originano dalla divisione cellulare.
Nel corredo cromosòmico, una coppia di cromosomi è responsabile della determinazione del sesso degli individui e i relativi cromosomi sono detti eterocromosomi, mentre gli altri sono in contrapposizione e chiamati autosomi.
Il corredo cromosòmico delle cellule somatiche è costituito da 46 cromosomi, riuniti in 23 coppie o paia.
Ventidue di queste sono formate da cromosomi autosomici, mentre la ventitreesima si distingue perché costituita dai cosiddetti cromosomi sessuali, diversi nel maschio (essi sono infatti rappresentati da un cromosoma X e da uno più piccolo detto Y ), uguali nelle femmine (che presentano una coppia sessuale XX) (vedi anche cromosoma; genetica).
496     0

Altri termini medici

Tossina

Veleno dotato di azione specifica e di potere antigenico di origine animale (veleno dei serpenti e degli insetti), vegetale (abrina...
Definizione completa

Valgismo

Modificazione del normale rapporto tra due segmenti scheletrici adiacenti, quando l’asse longitudinale del primo forma con quello del secondo un...
Definizione completa

Gravidanza, Test Di

Metodo immunologico che, evidenziando la presenza di gonadotropina corionica nell’urina (già al primo giorno di ritardo della mestruazione) o nel...
Definizione completa

Streptococcus Pneumonìae

(famiglia Streptococcaceae), batterio gram-positivo, asporigeno, aerobio, immobile, indicato anche col termine pneumococco. Provoca diverse malattie tra cui: polmonite, broncopolmonite, meningite...
Definizione completa

Còrneo, Strato

Strato superficiale dell’epidermide; si differenzia dagli altri perché è formato da cellule pavimentose stratificate, morte, prive di nucleo e col...
Definizione completa

Esami Di Laboratorio

Indagini chimiche o fisiche, eseguite su tessuti, su liquidi organici (sangue, urina, feci ecc.) o su prodotti patologici (pus)...
Definizione completa

Umore Vìtreo

Sinonimo di corpo vitreo....
Definizione completa

Idropisìa

Ritenzione di acqua nell’organismo (vedi ascite; edema; idrope)....
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

4973

giorni online

482381

utenti