Caricamento...

Epididimite

Definizione medica del termine Epididimite

Ultimi cercati: Melanoblasto - Macròfago - Abbronzatura - Ialuronidasi - Cloruremìa

Definizione di Epididimite

Epididimite

Processo infiammatorio dell’epididimo, monolaterale o bilaterale, acuto o cronico.
È generalmente causato da batteri (Chlamydiae, Mycobacterium tuberculosis, Neisseria gonorrhoeae, batteri coliformi), e spesso si associa a infiammazioni di altri tratti delle vie urogenitali (orchite, prostatite ecc.).
L’epididimite acuta, che va distinta dalla torsione del funicolo testicolare, si manifesta con violento dolore e gonfiore dello scroto e febbre.
Richiede riposo a letto e immediata terapia: sospensorio, analgesici e antinfiammatori (FANS), antibiotici dopo esame colturale e antibiogramma sul liquido seminale.
La terapia chirurgica si rende necessaria in caso di ascesso o fistola o sospetta torsione funicolare.
L'epididimite è relativamente frequente; anche se ben curata, può lasciare conseguenze sulla fertilità, poiché l’epididimo ha una funzione importantissima nella maturazione e nel trasporto degli spermatozoi e nella composizione del liquido seminale.
425     0

Altri termini medici

Neonatologìa

Branca della pediatria che si occupa delle patologie a carico dei bambini neonati (bambini immaturi, prematuri, con lesioni provocate dal...
Definizione completa

Fosinopril

Farmaco antipertensivo, agisce come inibitore dell’ACE....
Definizione completa

Umore Vìtreo

Sinonimo di corpo vitreo....
Definizione completa

Spermatocistite

Infiammazione, acuta o cronica, delle vescichette seminali. È provocata da germi gram-positivi (stafilococchi, streptococchi, pneumococchi, enterococchi) o gram-negativi del gruppo...
Definizione completa

Sindesmopessi

Intervento chirurgico di riparazione di un legamento....
Definizione completa

Gittata Cardìaca

Quantità di sangue che viene espulsa in un minuto dai ventricoli del cuore. La gittata cardìaca (GC) risulta dal prodotto...
Definizione completa

Udibilità

Possibilità di uno stimolo sonoro di essere percepito dall’organo uditivo umano, ossia di essere di intensità superiore alla corrispondente soglia...
Definizione completa

Ossitocina

Ormone, prodotto dai nuclei ipotalamici e secreto dalla neuroipofisi, la cui azione principale è quella di stimolo delle cellule dei...
Definizione completa

Focus Ectòpico

Sede di insorgenza, all'interno del tessuto miocardico, dello stimolo elettrico che dà origine a un battito cardiaco anomalo (vedi extrasistole)...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

5384

giorni online

522248

utenti