Caricamento...

Insettìfughi

Definizione medica del termine Insettìfughi

Ultimi cercati: Criptococcosi - Coma chetoacidòsico - Forchetta - Tiocolchicoside - Calore, colpo di

Definizione di Insettìfughi

Insettìfughi

Sostanze capaci di allontanare gli insetti dal corpo umano; agiscono per mezzo del loro odore che copre quello corporeo, oppure determinando alterazioni dannose e sgradevoli nei parassiti.
Sono usati gli oli essenziali con spiccato odore aromatico (canfora, mentolo, timolo, olio di pino, di sandalo, di garofano, di geranio e di citronella) o altre sostanze, quali il dimetilftalato, la dietiltoluamide, l’indolone, il piretro.
Sono efficaci contro zanzare, mosche, cimici, pulci, zecche ecc.
Vengono spalmati sulla cute, in eccipienti particolari, in modo da rimanere attivi anche dopo ripetuti lavaggi.
676     0

Altri termini medici

Nefrosi

Termine con il quale veniva indicato, nel passato, qualsiasi processo degenerativo del rene, e in particolare (secondo F. von Muller...
Definizione completa

Antiblàstici

Sostanze in grado di inibire la moltiplicazione cellulare. Il termine è generalmente usato come sinonimo di farmaci ad azione antitumorale...
Definizione completa

Agammaglobulinemìa

Alterazione del sistema immunologico caratterizzata da deficit quantitativo e funzionale delle immunoglobuline (anticorpi). Ne esistono forme complete, con carenza di...
Definizione completa

Nuca

Regione posteriore del collo, delimitata da ciascun lato dai muscoli trapezi....
Definizione completa

Sternocleidomastoideo

Muscolo della regione laterale del collo che si inserisce, superiormente, all’apofisi mastoide e, inferiormente, allo sterno e alla clavicola. La...
Definizione completa

Ago

In medicina, strumento cavo e a punta perforante usato per somministrare farmaci in iniezione. È di varie misure, numerate in...
Definizione completa

IGF-1

Abbreviazione del fattore di crescita insulino-simile-1 (insulin-like growth factor-1). È considerato il fattore di crescita più potente, manifestando aspetti in...
Definizione completa

Cartilàgine Epifisaria

(o cartilagene di accrescimento), porzione di tessuto cartilagineo che, nelle ossa lunghe di individui giovani, congiunge epifisi e diafisi essendo...
Definizione completa

Seno

Formazione anatomica o parte di organo caratterizzati da cavità, infossamenti, dilatazioni, perlopiù contenente liquido o altri tessuti. Il termine si...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

5952

giorni online

577344

utenti