Caricamento...

Inulina

Definizione medica del termine Inulina

Ultimi cercati: Antipertosse, vaccinazione - Dorso - Albinismo - Ileocecale, vàlvola - Alcolizzazione

Definizione di Inulina

Inulina

Zucchero complesso utilizzato nel corso di esami di verifica della funzionalità renale.
L'inulina ha la speciale proprietà di non essere affatto riassorbita dai tubuli del nefrone e di essere, d'altra parte, di dimensioni molecolari sufficientemente piccole da passare liberamente attraverso la membrana del glomerulo.
L'inulina, inoltre, non viene attivamente secreta da parte dei tubuli neppure in minima quantità.
Per conseguenza essa viene a trovarsi nel filtrato glomerulare alla stessa concentrazione che ha nel plasma e, passando inalterata nei tubuli, viene interamente eliminata con le urine.
In tal modo, tutto il filtrato glomerulare formatosi viene depurato dell'inulina ed esso corrisponde alla quantità di plasma che nello stesso tempo viene depurato.
Perciò il valore della clearance plasmatica dell'inulina al minuto è uguale al valore della velocità di filtrazione glomerulare.
409     0

Altri termini medici

Metàfisi

Parte di un osso lungo interposta tra la diafisi e l’epifisi. È formata da tessuto osseo spugnoso, ricoperto da un...
Definizione completa

Sicosi

Processo infiammatorio a carico dei follicoli piliferi dei peli della barba, che può essere determinato da miceti (tinea barbae) o...
Definizione completa

Radice

Termine generico per indicare la parte iniziale di qualche formazione anatomica affondata nei tessuti circostanti: radice del dente, del pelo...
Definizione completa

Detartrasi

In odontoiatria, asportazione del tartaro formatosi sui denti; viene effettuata al disopra e al disotto della gengiva, con levigatura delle...
Definizione completa

Granuloma

Focolaio infiammatorio circoscritto, costituito da tessuto di granulazione. Il termine generalmente indica una raccolta di cellule infiammatorie (macrofagi) che assumono...
Definizione completa

Cistoma

(o cistoadenoma, o adenoma cistico), tumore benigno di riscontro più frequente nell’ovaio, meno in altri organi (per esempio, pancreas), costituito...
Definizione completa

Acromìa

Assenza di melanina a causa della scomparsa o dell’inattività dei melanociti, cellule produttrici di quel pigmento. Vi sono lesioni acromiche...
Definizione completa

Jakob-Creutzfeldt, Sindrome Di

Forma di encefalite virale, sostenuta da un virus 'lento' non identificato. L'aspetto istologico delle lesioni cerebrali la fa annoverare nel...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

5075

giorni online

492275

utenti