Caricamento...

Radicali Liberi

Definizione medica del termine Radicali Liberi

Ultimi cercati: Iperemolisi - Uridrosi - Miomètrio - Puntura sternale - Uveomeningite

Definizione di Radicali Liberi

Radicali Liberi

Atomi o molecole prodotti nel corso di reazioni chimiche, che contengono uno o più elettroni spaiati, come il radicale metile e il radicale superossido.
Producono lesioni alle membrane cellulari attraverso meccanismi di ossidazione dei costituenti lipidici.
Sono ritenuti responsabili dei processi di invecchiamento.
L’organismo è dotato di meccanismi di difesa contro i radicali liberi, come le vitamine A ed E, che agiscono come antiossidanti.
Il rischio maggiore di produzione di radicali liberi è quello legato al fumo di tabacco.
67     0

Altri termini medici

Iperuricemia

Condizione fisiopatologica caratterizzata da aumento dell'acido urico circolante, in conseguenza: (1) della sua maggiore produzione; (2) della sua ridotta eliminazione...
Definizione completa

Epidìdimo

Formazione anatomica situata sulla parte postero-superiore del testicolo, che costituisce la porzione iniziale delle vie spermatiche e si continua poi...
Definizione completa

Ipocinesi

(o ipocinesia) difficoltà nell’esecuzione dei movimenti volontari, di grado meno marcato rispetto all’acinesia....
Definizione completa

Hand-Schuller-Christian, Malattia Di

Malattia del gruppo delle istiocitosi X, che colpisce il bambino dai 2 ai 5 anni di età con lesioni delle...
Definizione completa

Colibacillo

Sinonimo di Escherichia coli....
Definizione completa

Glucidi

Sinonimo di carboidrati....
Definizione completa

Endovenosa

Sinonimo di iniezione endovenosa....
Definizione completa

Esògeno

Si dice di ciò che proviene dall’esterno, che è dovuto a cause esterne....
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

4589

giorni online

445133

utenti