Caricamento...

Riabilitazione

Definizione medica del termine Riabilitazione

Ultimi cercati: Cervelletto - Steatosi - Zoonosi - Sottomucosa - Clonazione

Definizione di Riabilitazione

Riabilitazione

Insieme di strategie indirizzate a ristabilire le migliori condizioni di funzionalità e di autonomia in un paziente reso inabile da circostanze patologiche.
I trattamenti sono diversi a seconda del tipo di minorazione (fisica, psichica o sensoriale) e a seconda che essa si verifichi in età infantile, giovanile o adulta.
Le tecniche utilizzate sono perlopiù mediche, chirurgiche e di rieducazione funzionale.
Tra queste ultime ha primaria importanza la fisioterapia, che si avvale spesso di attrezzature costose (vasche, piscine, stimolatori elettrici) e perciò viene effettuata in appositi centri.
Nella riabilitazione sono importanti la tempestività degli interventi, l’eventuale uso di protesi, l’impegno della famiglia del malato affinché questi possa inserirsi nella società.
675     0

Altri termini medici

Cancro

Sinonimo di tumore maligno (vedi tumore), e in particolare di carcinoma....
Definizione completa

Cardiomiopatìa

Termine generico con cui si indica una malattia del muscolo cardiaco, generalmente dovuta a processi degenerativi. La cardiomiopatìa dilatativa è...
Definizione completa

Filariosi

Gruppo di malattie tropicali provocate da vermi nematodi appartenenti al genere Filaria, che invadono i vasi linfatici e il tessuto...
Definizione completa

Neissèria Meningìtidis

(famiglia Neisseriacee), cocco, gram-negativo, asporigeno, aerobio, immobile, singolo o riunito a coppie (diplococco). Ospite abituale dell'orofaringe umano, può causare una...
Definizione completa

Venectasìa

Dilatazione di un vaso venoso senza alterazioni della parete vascolare; quando si verificano alterazioni si parla di varice....
Definizione completa

Diagnòstica

Insieme delle discipline e degli strumenti di indagine che, unitamente alla raccolta dell’anamnesi e all’esame obbiettivo, permettono al medico di...
Definizione completa

Glossofaringeo, Nervo

IX paio dei nervi cranici. Nervo misto (motore + sensitivo). Origina da nuclei situati nel bulbo del tronco encefalico (midollo...
Definizione completa

Opportunistici

Batteri, virus o protozoi normalmente non patogeni. Sono in grado di provocare infezioni solo in seguito alla caduta delle difese...
Definizione completa

Sensibilizzazione

Modificazione del sistema immunitario che si realizza dopo il primo contatto con una sostanza estranea (antigene). Tale modificazione consiste nella...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

5884

giorni online

570748

utenti