Caricamento...

Acùstico, Nervo

Definizione medica del termine Acùstico, Nervo

Ultimi cercati: Essenza - Deuteranomalìa - Cervelletto - Sacroilìaco - Fèrula

Definizione di Acùstico, Nervo

Acùstico, Nervo

Ottavo paio di nervi cranici, con funzioni sensoriali, ciascuno dei quali è formato da due diversi nervi dalle funzioni ben distinte: il cocleare e il vestibolare.
Il ramo cocleare si diparte dall’organo del Corti e provvede alla conduzione delle vibrazioni acustiche.
Il ramo vestibolare si forma dalle cellule sensoriali del labirinto e trasmette gli stimoli connessi con l’equilibrio del capo e del corpo nello spazio.
Il nervo acùstico, con le sue due componenti, raggiunge il bulbo (midollo allungato) nei pressi del quarto ventricolo.
Lesioni delle fibre cocleari causano ipoacusia; quelle delle fibre vestibolari, turbe dell’equilibrio.
437     0

Altri termini medici

Castle, Fattore Di

Sinonimo di antianemico, fattore....
Definizione completa

Sottolinguale, Nervo

Ramo del nervo linguale che si diffonde nelle ghiandole sottolinguali e nella mucosa del solco alveolo-linguale....
Definizione completa

Diàlisi Artificiale

(o dialisi extracorporea), vedi emodialisi; rene artificiale....
Definizione completa

Sieroglobuline

Vedi globuline e immunoglobuline....
Definizione completa

Clone

Popolazione di cellule, perfettamente uguali tra loro dal punto di vista genetico, derivate da un unico capostipite.Vedi ingegneria genetica...
Definizione completa

Mola Vescicolare

(o mola idatiforme), tumore benigno dell’utero che deriva dallo sviluppo parziale di un uovo. La mola è una patologia della...
Definizione completa

àdipe

Deposito di sostanze grasse nei tessuti e negli organi. Varia a seconda della popolazione di appartenenza, dell’età, del sesso (nella...
Definizione completa

Lacuna

In anatomia, sinonimo di cavità, orifizio. Per esempio, lo spazio sottostante al legamento inguinale viene diviso dalla benderella ileopettinea in...
Definizione completa

Encondroma

Tumore molto frequente, costituito da proliferazione cartilaginea che si sviluppa prevalentemente all’interno di un osso (encondroma interno) o raramente all’esterno...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

5225

giorni online

506825

utenti