Caricamento...

Coronarodilatatori

Definizione medica del termine Coronarodilatatori

Ultimi cercati: Gastroresezione - Simpaticectomìa - Ciclofosfamide - Schiascopìa - Cefotaxime

Definizione di Coronarodilatatori

Coronarodilatatori

Farmaci impiegati per prevenire o combattere la sintomatologia delle sindromi anginose.
Provocano il rilassamento della muscolatura liscia, compresa quella dei vasi coronarici, aumentando il flusso sanguigno e quindi l’ossigenazione e la nutrizione del miocardio.
La scelta viene effettuata in base alla rapidità del loro effetto: vi sono infatti preparati ad azione pronta e di breve durata, che sono impiegati nell’attacco anginoso; altri ad azione lenta e protratta, usati come preventori delle crisi e delle recidive.
I più comuni coronarodilatatori sono i nitroderivati, che costituiscono pure i farmaci di più antico impiego nell’angina pectoris e nell’infarto del miocardio.
Viene usata la nitroglicerina sotto forma di compresse sublinguali che vengono assorbite rapidamente, e sotto forma e cerotto a lenta liberazione.
Utili anche l’isosorbide mononitrato, l’isosorbide dinitrato, il tetranitrato di pentaeritrolo.
111     0

Altri termini medici

Regressione

In psicoanalisi, meccanismo di difesa mediante il quale l’individuo, in presenza di situazioni frustranti, tenta di tornare, in modo più...
Definizione completa

Sfenoidite

Infiammazione del seno sfenoidale. Questo tipo di sinusite si associa spesso a quella del seno etmoidale (o etmoidite cronica posteriore)...
Definizione completa

Ipotàlamo

Formazione mediana dell’encefalo, posta sotto il talamo, corrispondente alla porzione basale del diencefalo e al pavimento del III ventricolo cerebrale...
Definizione completa

Chenodesossicòlico, àcido

Indice:acido biliare primario sintetizzato dal fegato e secreto nella bile coniugato con glicina e taurina: nell’intestino viene trasformato dalla flora...
Definizione completa

Gàstriche, Ghiàndole

Ghiandole situate nella parete mucosa dello stomaco; possono essere semplici o ramificate; molto numerose (circa 5 milioni, pari a 100-150...
Definizione completa

Perforazione, Sindrome Da

Quadro clinico che compare in occasione della perforazione di un organo, solitamente i visceri addominali; in questo caso si manifesta...
Definizione completa

Gnatologia

Scienza che ha come oggetto lo studio dell’apparato masticatorio. L’individuazione di malocclusioni o malposizioni dentarie, oltre alla correzione e al...
Definizione completa

Muso Di Tinca

Parte del collo dell’utero che si protende in vagina. Ha forma conica e l’apice, rivolto in basso, presenta un’apertura (orifizio...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

4785

giorni online

464145

utenti