Caricamento...

Flittena

Definizione medica del termine Flittena

Ultimi cercati: Radiale, nervo - Virali, malattìe - Papilla da stasi - Lingua - Prenilamina

Definizione di Flittena

Flittena

Vescicola cutanea in sede subepidermica, contenente liquido sieroso che può diventare torbido.
La flittena è causata dal contatto con sostanze caustiche, da ustioni e congelamenti di secondo grado, dallo sfregamento.
Spesso è associata con altre alterazioni cutanee.
156     0

Altri termini medici

Elettroliti

Sostanze (acidi, basi o sali) che disciolte in acqua o in altri solventi si dissociano in ioni, cioè in atomi...
Definizione completa

Meiosi

Processo di divisione cellulare, esclusivo delle cellule sessuali, da cui originano i gameti. A differenza delle cellule che si formano...
Definizione completa

Anemìa Aplàstica

Vedi aplasia midollare....
Definizione completa

Miocardiosclerosi

Progressiva fibrosi del miocardio, che può instaurarsi come evoluzione di patologie cardiache, sia su base vascolare (arteriosclerosi coronarica, macroangiopatia diabetica...
Definizione completa

Mastoidite

Infiammazione acuta o cronica (osteite) dell’apofisi mastoide, dovuta in genere a infezione batterica. Si dice primitiva quando si manifesta nel...
Definizione completa

Tubo Digerente

Canale alimentare dell’apparato digerente (vedi digerente, apparato) che origina nella bocca e termina con lo sfintere anale; comprende esofago, stomaco...
Definizione completa

Permanganato Di Potassio

Sostanza chimica impiegata in terapia per le sue proprietà antisettiche soprattutto su batteri gram-negativi. Si usa in soluzione alla concentrazione...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

4899

giorni online

475203

utenti