Caricamento...

Gibbo

Definizione medica del termine Gibbo

Ultimi cercati: Granulocitosi - Metacarpo-falangea, articolazione - Adenovirus - Ab ingestis - Omerale, vena

Definizione di Gibbo

Gibbo

(o gobba), deformazione ad angolo più o meno ottuso, a convessità posteriore, di un tratto della colonna vertebrale.
È dovuta a distruzione o alterazione della forma delle vertebre, provocata da vari processi patologici: tubercolosi, rachitismo, cadute dall’alto, gravi traumi diretti contro la colonna vertebrale, scoliosi.
L’anomalia può essere congenita.
Il gibbo determina, sopra e sotto la zona lesa, curve secondarie di compenso e deformazioni più o meno accentuate del torace e del bacino con spostamento degli organi interni.
Quando è interessato il tratto dorsale della colonna, si verifica di solito uno spostamento, e anche una certa compressione, dei polmoni e del cuore: di conseguenza si ha una maggiore predisposizione a sviluppare malattie dell’apparato respiratorio che, nelle forme più gravi, possono portare a insufficienza respiratoria.
Se è interessato il tratto lombare della colonna, sono i visceri addominali a soffrirne.
In ogni caso possono verificarsi compressioni delle radici di nervi da parte delle vertebre deformate, con possibile comparsa di disturbi del movimento e di dolori.
494     0

Altri termini medici

Citodiàgnosi

Metodo diagnostico basato sull’esame al microscopio di cellule, prelevate dall’organismo da secrezioni o tramite puntura di un versamento o di...
Definizione completa

Discopatìa

Alterazione patologica del disco intervertebrale: può essere di tipo meccanico (vedi ernia del disco), degenerativo (discartrosi) o infiammatorio. Le lesioni...
Definizione completa

Astringenti

Sostanze che hanno azione coagulante sulle proteine, inibiscono la secrezione delle cellule ghiandolari, diminuendone la permeabilità. Sono astringenti i tannini...
Definizione completa

PRL

Sigla di prolattina....
Definizione completa

Petrosa, Cavità

Sistema di cavità ossee, tappezzate da mucosa, scavate nello spessore della rocca petrosa e in comunicazione fra di loro; provvedono...
Definizione completa

Diafanoscopìa

Esplorazione dei seni facciali mediante transilluminazione, ossia osservando la diversa illuminazione, che si ottiene introducendo una fonte luminosa nella bocca...
Definizione completa

Iperventilazione

Aumento del ricambio dell’aria nei polmoni, in seguito alla maggior frequenza e profondità degli atti respiratori. Può verificarsi in condizioni...
Definizione completa

Glicoproteina

Proteina cui è unita una porzione costituita da carboidrati e loro derivati: alcune glicoproteine, per la loro costituzione, si avvicinano...
Definizione completa

ìttero Neonatale

Ittero presente in circa la metà dei neonati a termine e nella grande maggioranza dei prematuri. Viene definito fisiologico quando...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

5388

giorni online

522636

utenti