Caricamento...

Ipofosfatemìa

Definizione medica del termine Ipofosfatemìa

Ultimi cercati: Antisèttici - Etilmorfina - Coxa plana - Composizione - Auricolare

Definizione di Ipofosfatemìa

Ipofosfatemìa

Diminuzione del contenuto di fosfati nel sangue.
Le cause possono essere davvero numerose; tra queste ricordiamo: l’iperparatiroidismo primitivo; malattie renali tubulari con aumentata perdita di fosfati per via renale; insufficienza renale acuta; malassorbimento e malattie gastrointestinali che determinano diarree croniche e/o vomito; uso di farmaci che non consentono l’assorbimento dei fosfati (antiacidi); deficit di vitamina D; alcolismo; trattamento del diabete chetoacidosico.
I sintomi possono essere a carico delle ossa (rachitismo, fratture), del sistema nervoso e muscolare (formicolii, crampi muscolari, confusione mentale, convulsioni, coma), del sistema cardiocircolatorio (scompenso cardiaco).
La terapia si basa sulla somministrazione di fosfati (fosfato di potassio).
224     0

Altri termini medici

Lisina

Termine con cui vengono definiti sia gli anticorpi (emolisina, batteriolisina, citolisina ecc.) che hanno il potere di produrre lisi...
Definizione completa

Cremastèrico, Riflesso

Riflesso fisiologico superficiale (o esterocettivo), ottenibile strisciando una punta smussata sulla cute della faccia interna (mediale) della coscia, alla radice...
Definizione completa

Gangrena

(o cancrena), necrosi più o meno estesa di tessuti o di organi determinata da cause varie, che possono agire direttamente...
Definizione completa

Oncògeno

Sinonimo di cancerogeno....
Definizione completa

Neurodermite

Gruppo di dermatosi in cui la reazione cutanea, sempre intensa, si manifesta sia con particolari forme eruttive (lichen, lichenificazione, orticaria)...
Definizione completa

Epifisiolisi

Vedi distacco epifisario....
Definizione completa

Batteriolisi

Rottura della parete cellulare dei batteri, in vivo o in vitro. Si ottiene in particolari condizioni naturali per autolisi oppure...
Definizione completa

Ritodrina

Farmaco con intensa azione beta2-stimolante, impiegato in infusione endovenosa (poi per via intramuscolare e infine per os come mantenimento) in...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

5067

giorni online

491499

utenti