Caricamento...

Sordomutismo

Definizione medica del termine Sordomutismo

Ultimi cercati: Pelviperitonite - Cisternografìa - Fibrina - Isterotomìa - Acetilcoenzima A

Definizione di Sordomutismo

Sordomutismo

Mutismo in soggetti che, essendo nati completamente sordi (sordomutismo congenito) o essendo diventati tali nei primi anni di vita (sordomutismo acquisito), non hanno potuto apprendere l’uso della parola.
Il sordomutismo congenito è quasi sempre dovuto a infezioni nel corso della gravidanza (lue congenita, rosolia, influenza), incompatibilità del fattore Rh, cretinismo, consanguineità e alcolismo dei genitori.
Quello acquisito, più frequente del precedente, si instaura entro i primi 4-5 anni di vita, prima cioè che sia stato acquisito l’uso completo della parola; è dovuto a meningite, specie nella forma cerebrospinale epidemica con frequenti lesioni a carico del nervo acustico, a otiti da scarlattina o da parotite, a lesioni labirintiche pure, da sifilide ereditaria precoce o da traumi.
L’esame funzionale dell’apparato uditivo dei sordomuti evidenzia una sordità assoluta nel 40% circa dei casi, con permanenza di isole uditive più o meno importanti nei rimanenti; lo studio e la localizzazione di queste isole ha grande importanza pratica, potendo essere utilizzate per l’educazione del malato con il metodo uditivo, mediante protesi, anziché con quello labiale.
Il trattamento terapeutico del sordomutismo consiste nella precoce rieducazione audio-fonetica in istituti specializzati.
129     0

Altri termini medici

Trichìasi

Posizione difettosa delle ciglia, che risultano rivolte all’interno della palpebra verso il bulbo oculare. Si verifica nell’entropion e come complicazione...
Definizione completa

ìttero Ricorrente Della Gravidanza

(o colestasi intraepatica della gravidanza), disturbo che compare dopo la settima settimana di gestazione, più spesso al terzo trimestre, e...
Definizione completa

Idiosincrasìa

Reattività patologica dell’organismo a determinate sostanze, che in soggetti normali risultano innocue.Questa suscettibilità è innata e costituzionale. L’idiosincrasìa può...
Definizione completa

Werdnig-Hoffmann, Malattìa Di

Vedi atrofia muscolare progressiva....
Definizione completa

Palpitazione

Termine comunemente usato come sinonimo di cardiopalmo....
Definizione completa

Clorpromazina

Farmaco neurolettico fenotiazinico dotato di notevole effetto sedativo (vedi fenotiazinici). È stato il primo neurolettico sintetizzato e impiegato in terapia...
Definizione completa

Prematuro

In ostetricia, sinonimo di pretermine....
Definizione completa

Linfangioendotelioma

(o linfoangioendotelioma), tumore dell’endotelio dei vasi linfatici. Si presenta come una massa bernoccoluta, di consistenza varia, molle, spugnosa, ricca di...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

4785

giorni online

464145

utenti