Caricamento...

Trasposizione

Definizione medica del termine Trasposizione

Ultimi cercati: Proteinuria - Ernia - Terbutalina - Pasta - Eccitazione

Definizione di Trasposizione

Trasposizione

Scambio di posizione di organi.
In particolare la trasposizione dei grossi vasi è una malformazione congenita del cuore in cui l’aorta nasce dal ventricolo destro e l’arteria polmonare dal sinistro: di solito incompleta, si associa spesso ad altre alterazioni della morfologia cardiaca; la trasposizione dei visceri è l’inversione di posizione degli organi (vedi situs viscerum inversus).
131     0

Altri termini medici

Esame Obiettivo

(o esame clinico), esame del paziente condotto dal medico dopo aver raccolto l’anamnesi. È detto “obiettivo” in quanto si riferisce...
Definizione completa

Amielìnico

Termine che definisce l’assone della cellula nervosa rivestito da un unico strato di mielina, caratterizzato da bassa velocità di conduzione...
Definizione completa

Clotrimazolo

Farmaco antimicotico scarsamente assorbito per via orale; viene usato per applicazioni locali nelle candidosi vaginali e nelle micosi cutanee....
Definizione completa

Arinìa

Mancanza congenita della piramide nasale, associata, di solito, a gravi malformazioni cranio-encefaliche....
Definizione completa

Solfoemoglobinemìa

Presenza di solfoemoglobina nel sangue, segnale di un’intossicazione da idrogeno solforato, assorbito per via inalatoria colpisce soprattutto gli operai addetti...
Definizione completa

Prednisolone

Farmaco cortisonico; presenta indicazioni, effetti collaterali e precauzioni d’uso simili al prednisone; viene utilizzato anche per uso topico sotto forma...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

4810

giorni online

466570

utenti