Caricamento...

Anosmìa

Definizione medica del termine Anosmìa

Ultimi cercati: Cartilàgine - Calciferolo - Cristallino - Digiuno (anatomia) - Sindesmopessi

Definizione di Anosmìa

Anosmìa

Perdita totale o parziale dell’olfatto; può essere transitoria o permanente.
Tipica è l’anosmìa da compressione del bulbo olfattorio, causata da tumori frontali o da meningiomi dello sfenoide; in questo caso l’anosmìa è spesso associata ad alterazioni pupillari (sindrome di Foster-Kennedy).
125     0

Altri termini medici

Spinali, Nervi

Nervi che nascono dal midollo spinale con radici dorsali e ventrali; le prime sono sensorie e ospitano nel loro decorso...
Definizione completa

Saccarosio

Disaccaride (composto formato da due molecole di monosaccaridi) derivante dalla combinazione di una molecola di glucosio con una di fruttosio...
Definizione completa

Reflusso Esofageo

(o rigurgito), passaggio di contenuto dello stomaco nell’esofago. Il reflusso esofageo si verifica in modo saltuario in tutte le persone...
Definizione completa

Ileocecale, Vàlvola

Valvola costituita da una parziale invaginazione della parete dell’intestino tenue nell’intestino cieco; consente il passaggio del contenuto intestinale verso il...
Definizione completa

Henle, Ansa Di

Tratto del tubulo renale con caratteristica forma a U; si distinguono una branca discendente e una branca ascendente (vedi nefrone)...
Definizione completa

Demielinizzazione

Progressiva distruzione della guaina mielinica delle fibre nervose. Tale processo è presente in numerose malattie neurologiche, ed è tipico in...
Definizione completa

Idramnio

Malattia della gravidanza, detta più esattamente polidramnio....
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

4748

giorni online

460556

utenti