Caricamento...

Aromaterapìa

Definizione medica del termine Aromaterapìa

Ultimi cercati: Vagale, sistema - Tay-Sachs, malattia di - Quick, tempo di - Esantematiche, malattie - Euforizzanti

Definizione di Aromaterapìa

Aromaterapìa

Metodo terapeutico basato sull’uso di oli essenziali estratti da fiori, piante, resine o altre sostanze.
L’uso degli oli essenziali nella cosmetologia e come coadiuvante per il mantenimento della salute costituisce un importante settore della medicina tradizionale in Tibet, India, Cina e Medio Oriente, sin dai tempi più antichi.
L’aromaterapìa moderna fu fondata in Europa da Marguerite Maury.
Gli oli essenziali possono essere assorbiti attraverso la pelle (l’“organo” più grande del corpo umano), e distribuirsi rapidamente nel corpo con un effetto diretto sugli organi interni e sui muscoli.
Secondo le teorie dell’aromaterapìa, l’applicazione di oli essenziali sulla pelle costituisce un mezzo efficacissimo di cura: agiscono mediante le loro molecole odorifere, i cui elementi possono influenzare le funzioni fisiologiche del corpo umano.
Ogni essenza possiede proprietà diverse, mediante le quali agisce sul corpo e sulla mente influenzando anche le emozioni.
In genere prima di cominciare il trattamento viene fatta una visita, con un prelievo di sangue, la cui analisi consentirà di stabilire quale olio essenziale è necessario all’organismo.
Quindi viene preparata una miscela sulla base dei risultati.
Ogni composizione, unica ed esclusiva, è data da una combinazione di oli, somministrati anche per via orale in gocce su zollette di zucchero, sfruttando l’assorbimento della mucosa della bocca.
401     0

Altri termini medici

Uropionefrosi

Idronefrosi complicata da infiammazione purulenta. Si manifesta con dolore intenso in sede renale, febbre con brividi, debolezza generale ed eliminazione...
Definizione completa

Ilìaca Interna, Arteria

(o arteria ipogastrica), vaso sanguifero che deriva dall’arteria iliaca comune. Di questa è il ramo di biforcazione mediale, che si...
Definizione completa

Polidràmnio

Aumento eccessivo del liquido amniotico (oltre 2000 ml) accompagnato da tensione permanente delle pareti uterine. Può essere provocato da cause...
Definizione completa

Occhio Di Pernice

Callo cutaneo, in genere localizzato su una delle dita dei piedi, caratterizzato da una piccola depressione a cratere sulla sua...
Definizione completa

Memoria

Insieme di tutti i processi per i quali ciò che viene appreso rimane conservato nell’individuo in forma più o meno...
Definizione completa

Germe

Termine usato spesso come sinonimo di microrganismo, e in particolare di batterio....
Definizione completa

Neuroblastoma

Tumore che colpisce le cellule nervose dei gangli simpatici. È considerato di origine ereditaria, ed è uno dei più frequenti...
Definizione completa

Macrocitosi

Condizione caratterizzata dalla presenza in circolo di macrociti, che si osserva in numerose condizioni, quali anemie megaloblastiche, anemia aplastica, anemie...
Definizione completa

Prolattina

(o PRL), ormone polipeptidico prodotto dall’ipofisi anteriore. La sua concentrazione nel sangue è maggiore nel sesso femminile e subisce notevoli...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

5450

giorni online

528650

utenti