Caricamento...

Copròlito

Definizione medica del termine Copròlito

Ultimi cercati: Familiarità - Polluzione - Disinfezione - Beclometasone dipropionato - Digerente, apparato

Definizione di Copròlito

Copròlito

Ammasso di feci solidificate che si forma nel colon (specialmente nel retto e nel sigma).
Condizioni favorenti sono la stitichezza e soprattutto la coprostasi.
I copròliti vanno estratti manualmente, dopo frantumazione con pinze apposite, per via rettale.
667     0

Altri termini medici

Cresta

Sporgenza o rilievo, più o meno tagliente e allungato, su una superficie di formazione anatomica e particolarmente di ossa (cresta...
Definizione completa

Millard-Gubler, Sìndrome Di

Sindrome alterna cerebrale dovuta a lesioni, più frequentemente tumorali, del ponte di Varolio. La lesione interessa il fascio piramidale e...
Definizione completa

Antitrombina

Fattore proteico con azione anticoagulante, che inattiva irreversibilmente la trombina. L’esistenza di fattori endogeni inibenti la coagulazione del sangue ha...
Definizione completa

Baclofene

Farmaco miorilassante centrale che riduce lo spasmo involontario dei muscoli tensori ed estensori. Efficace nella spasticità e nel dolore della...
Definizione completa

Pollachiuria

Aumento transitorio o permanente del numero delle minzioni durante le 24 ore. Si manifesta in caso di cistite, uretrite, ipertrofia...
Definizione completa

Carminativi

Farmaci capaci di ostacolare o di rimuovere il ristagno di gas nel tubo digerente. Agiscono con vari meccanismi: aumento della...
Definizione completa

Ptialismo

Sinonimo di scialorrea....
Definizione completa

Aneurismi Cerebrali

Vedi aneurismi congeniti....
Definizione completa

Pìccolo Male

Manifestazione dell’epilessia. Per la crisi di pìccolo male puro, vedi assenza. Il pìccolo male mioclonico, che colpisce i bambini in...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

5919

giorni online

574143

utenti