Caricamento...

Retinopatìa

Definizione medica del termine Retinopatìa

Ultimi cercati: Splenectomìa - Vulva, tumori della - Catarro - Valeriana - Piede valgo

Definizione di Retinopatìa

Retinopatìa

Malattia non infiammatoria della retina.
Le principali forme di retinopatìa sono: la retinopatìa albuminurica, che si manifesta in corso di malattie renali (quali glomerulonefrite cronica, nefrosclerosi con ipertensione arteriosa, nefrite gravidica) ed è dovuta a fattori tossici; la retinopatìa pigmentaria, che fa parte delle degenerazioni tapeto-retiniche, con emeralopia, diminuzione del campo visivo e presenza di chiazze di pigmento nerastro o bruno sul decorso dei vasi retinici; la retinopatìa proliferante, processo cicatriziale evolutivo della retina, che compare in corso di trombosi venosa, ostruzione arteriosa, corioretinite ecc.; la retinopatìa diabetica, con alterazioni retiniche con o senza proliferazione di vasi neoformati, che può evolvere fino al glaucoma e al distacco di retina; la retinopatìa ipertensiva, caratterizzata da alterazioni arteriose e venose, edema della papilla, aumento della pressione minima dell’arteria oftalmica, essudati a stella maculare, emorragie multiple e chiazze degenerative.
La terapia delle retinopatìe è causale in caso di retinopatìa diabetica o ipertensiva, oppure sintomatica mediante fotocoagulazione in caso di distacchi, sclerosi dei vasi, emorragie.
1.513     0

Altri termini medici

Sternotiroideo, Muscolo

Muscolo anteriore del collo che origina dall’osso ioide e si inserisce sul manubrio sternale....
Definizione completa

Impetìgine

Dermatite che fa parte del gruppo delle piodermiti; colpisce soprattutto neonati, bambini e giovani adulti, specialmente nella stagione estiva. Si...
Definizione completa

Anchìlosi

Limitazione o abolizione dei movimenti di un’articolazione. Si può verificare in caso di processi infiammatori o traumi dell’articolazione o delle...
Definizione completa

Dipsomanìa

Disturbo dell’impulsività caratterizzato dalla spinta incoercibile a bere notevoli quantità di alcolici; si manifesta con accessi improvvisi. Solitamente si riscontra...
Definizione completa

Digàstrico

Muscolo della mandibola, costituito da due porzioni riunite da un tendine intermedio; fa parte della muscolatura del collo. Con la...
Definizione completa

Fibroscopio

Termine ancora usato talvolta per indicare l’endoscopio a fibre ottiche, con l’intento di distinguerlo dal tradizionale endoscopio metallico (vedi endoscopia)...
Definizione completa

Diàstasi

Separazione anomala di formazioni anatomiche (diastasi dei muscoli retti addominali con formazione di laparocele, diastasi dei lembi di una ferita)...
Definizione completa

Urolitìasi

Formazione di calcoli nelle vie urinarie, specie nel bacinetto renale e nella vescica....
Definizione completa

Anfiartrosi

Articolazione poco mobile. Ci sono anfiartrosi vere, come quelle intervertebrali, tra le quali è interposto un disco fibro-cartilagineo, e anti-anfiartrosi...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

5921

giorni online

574337

utenti