Caricamento...

Aminoglicosidi

Definizione medica del termine Aminoglicosidi

Ultimi cercati: Splenografìa - Sterilità - Stenosi laringea - Stòmaco, tumori dello - Stenosi esofagea

Definizione di Aminoglicosidi

Aminoglicosidi

Gruppo di antibiotici (neomicina, paronomicina, ribostamicina, gentamicina, sisomicina, kanamicina, tobramicina, amikacina, kanendomicina, streptomicina) dotati di effetto battericida rapido per blocco della sintesi proteica batterica, e con ampio spettro d’azione.
Sono particolarmente efficaci contro i batteri gram-negativi.
Non sono assorbiti per via gastroenterica, quindi si somministrano per via parenterale.
Per via orale sono usati nella cura delle infezioni del tratto gastroenterico.
Sono tossici per il nervo acustico, a carico del quale possono provocare alterazioni molto gravi, e per le vie renali.
Sono indicati nelle infezioni urinarie, enteriche, ginecologiche, addomino-pelviche.
Vengono inoltre impiegati in colliri.
Da evitare l’associazione con cloramfenicolo, cefalotina e meticillina perché si ha accentuazione del danno renale; con i diuretici aumenta l’ototossicità.
1.487     0

Altri termini medici

Alcaptonuria

Malattia ereditaria dovuta alla carenza dell’enzima omogentisinico-ossidasi, che bloccando la demolizione degli aminoacidi fenilalanina e tirosina determina l’accumulo di pigmenti...
Definizione completa

Miosina

Proteina che, insieme all’actina, costituisce il complesso dell’actomiosina, importante per i fenomeni di contrazione muscolare, sia a livello cellulare sia...
Definizione completa

Renina

Ormone secreto dal rene. È un enzima proteolitico, capace di attivare l’angiotensinogeno, trasformandolo in angiotensina, e ha una funzione centrale...
Definizione completa

Busulfano

Farmaco antitumorale. Appartenente al gruppo degli alchilanti, viene quasi esclusivamente impiegato da solo nella terapia della leucemia mieloide cronica, essendo...
Definizione completa

Oftalmodinamografìa

Esame diagnostico per la registrazione dei valori pressori dell’arteria oftalmica....
Definizione completa

Ascite

Presenza di versamento liquido nel peritoneo. Le cause più comuni sono la cirrosi, specie quella di origine alcolica, l’epatite cronica...
Definizione completa

Forùncolo

Infiammazione acuta dell’apparato pilosebaceo per infezione da Staphylococcus aureus (più raramente da germi Gram-negativi come lo Pseudomonas aeruginosa, l'Escherichia coli...
Definizione completa

Ipercinesìe

Movimenti involontari patologici, causati da lesioni o disfunzioni del sistema extrapiramidale. Comprendono: i movimenti coreici, atetosici, i tremori, i tics...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

5950

giorni online

577150

utenti