Caricamento...

Barocettore

Definizione medica del termine Barocettore

Ultimi cercati: Palilalìa - Guanìlico, àcido - Aurìcolo-temporale, nervo - Polinucleato - Antrectomìa

Definizione di Barocettore

Barocettore

Recettore vasale attivato dall’incremento della pressione sanguigna, di cui regola il livello per via riflessa.
La stimolazione dei barocettori è però dovuta a una distensione del vaso e non alla pressione esercitata dal sangue sulle sue pareti.
I barocettori sono prevalentemente localizzati nelle grandi zone riflessogene (cardiaca, aortica, senocarotidea, polmonare) del sistema cardiovascolare.
La stessa denominazione hanno anche gli elementi nervosi deputati alla sensazione di pressione cutanea, detti anche corpuscoli di Pacini.
316     0

Altri termini medici

Ricorrente

Si dice di febbre o malattia caratterizzata da comparsa periodica, dopo periodi di normalità....
Definizione completa

Metabolita

(o metabolito), prodotto intermedio o finale delle reazioni chimiche del metabolismo....
Definizione completa

Butirrofenoni

Farmaci appartenenti al gruppo dei neurolettici. Hanno attività sedativa, antimaniacale, antidelirante e antiallucinatoria; insieme alle fenotiazine sono i farmaci più...
Definizione completa

Intolleranze Alimentari

Manifestazioni allergiche a uno o più alimenti. Si tratta di una situazione abbastanza comune nell’infanzia, la cui frequenza tende a...
Definizione completa

Sopraioidea, Regione

Regione posta al disopra dell’osso ioide e al disotto del margine inferiore della mandibola, delle regioni sublinguali e linguali; vi...
Definizione completa

Ematologìa

Disciplina che si occupa dello studio della fisiologia e della patologia del sangue e degli organi che lo producono....
Definizione completa

Lavage

(in francese “lavaggio”), tecnica utilizzata in diagnostica citopatologica, che prevede l’instillazione, sotto controllo endoscopico, di una soluzione fisiologica in bronchi...
Definizione completa

Endovenosa

Sinonimo di iniezione endovenosa....
Definizione completa

Radiosensìbile

Si dice di tessuto dell’organismo che possa essere sottoposto proficuamente all’azione ionizzante di radiazioni. La condizione di radiosensibilità è influenzata...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

5277

giorni online

511869

utenti