Caricamento...

Break-down Adolescenziale

Definizione medica del termine Break-down Adolescenziale

Ultimi cercati: Splenoressi - Ambidestrismo - DHEA - Schizòide - Polinucleato

Definizione di Break-down Adolescenziale

Break-down Adolescenziale

(o crollo psicotico adolescenziale), grave episodio acuto a insorgenza improvvisa, che può verificarsi prevalentemente nella prima adolescenza.
Il quadro clinico è caratterizzato da confusione, disorientamento spazio-temporale, incapacità di distinguere fra sé e altro, fra reale e immaginario.
Compaiono tematiche deliranti, confuse, associate a un’angoscia terribile, che può essere generale e indistinta, oppure riferita a cose o persone (il terrore di essere toccato).
Tale angoscia, se di particolare intensità, può indurre il soggetto ad agire in modo violento contro sé o contro altri.
Alcune volte il quadro clinico non è drammatico, ma si manifesta con una fobia grave, o con rituali ossessivi, che limitano molto il normale svolgimento delle attività quotidiane, o anche con un sintomo somatico invalidante.
Si è constatato che, comunque, la prognosi non dipende dalla gravità del quadro clinico all’esordio, ma piuttosto dal tipo di struttura di personalità dell’individuo.
Spesso il break-down adolescenziale è preceduto da segni premonitori (anoressia, cefalea, crisi vertiginose, svenimenti, dolori addominali senza causa organica) o da disturbi dell’apprendimento.
La cura è di tipo psicoterapeutico e richiede la collaborazione della famiglia (i cui membri sono spesso spaventati e angosciati).
La durata del trattamento è molto variabile.
Nella fase acuta può essere necessario il ricovero ospedaliero.
In alcuni casi, alla terapia psicologica si associa quella farmacologica specifica.
820     0

Altri termini medici

Iperfosforemìa

Propriamente, eccessiva presenza di fosforo (organico o inorganico) nel sangue. Per estensione, il termine viene abitualmente utilizzato in riferimento alla...
Definizione completa

Cartina

Forma farmaceutica consistente nella dose unitaria di un farmaco in polvere, racchiusa in un involucro di carta; preparata dal farmacista...
Definizione completa

Peronei

Muscoli (peroneo anteriore, peroneo lungo, peroneo breve) siti nella parte antero-laterale della gamba, che si inseriscono sul perone a un...
Definizione completa

Amebìasi

Parassitosi determinata dalla colonizzazione dell’organismo da parte del protozoo Entamoeba histolytica, che può rimanere allo stato silente, determinare infezione del...
Definizione completa

Degenerazione Maculare Essudativa

Patologia retinica caratterizzata prevalentemente da focolai infiammatori perivasali....
Definizione completa

Vaso

Formazione cava (canale, condotto ecc.) nella quale scorre un liquido organico: vaso linfatico, vaso sanguigno ecc....
Definizione completa

Carciofo

Indice:(Cynara scolymus, famiglia Composite), pianta erbacea perenne, di cui si usano in terapia le foglie, molto amare a causa del...
Definizione completa

Criptorchidismo

Anomalia del testicolo, per cui esso non occupa la normale posizione nello scroto. Il testicolo si sviluppa durante la vita...
Definizione completa

Paresi

Riduzione della motilità volontaria (vedi emiparesi)....
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

5980

giorni online

580060

utenti