Caricamento...

Ectima

Definizione medica del termine Ectima

Ultimi cercati: Facomatosi - Cilindro - Capillari linfàtici - Cìrcolo enteroepàtico - Corona radiata

Definizione di Ectima

Ectima

Dal greco ekthyma cioè pustola, è una forma piuttosto grave di dermatite da piogeni, o piodermite, che colpisce la cute più in profondità dell'impetigine.
Si manifesta in pazienti malnutriti o con scarsa igiene.
Le lesioni sono multiple, colpiscono maggiormente gli arti inferiori, inizialmente come vescicole che in seguito si rompono lasciando lesioni crostose.
Il trattamento è con antibiotici efficaci contro stafilococchi e streptococchi.Una particolare forma di ectima dovuta a virus è il nodulo del mungitore (vedi foto), causato da un poxvirus trasmesso da bovini e ovini.
I poxvirus sono l'agente etiologico anche di una forma di ectima a contagio interumano, il mollusco contagioso.
438     0

Altri termini medici

Amiloide

(o sostanza amiloide), proteina fibrillare delle dimensioni di circa 10 nanometri che si accumula, localmente o in modo diffuso, in...
Definizione completa

Ovariectomìa

Asportazione di un ovaio, di solito associata all’asportazione della tuba omolaterale....
Definizione completa

Aprassìa

Incapacità di compiere gesti o azioni diretti verso un particolare fine, in assenza di disturbi motori (paralisi, atassia, movimenti involontari...
Definizione completa

Ascoltazione

(o auscultazione), metodo di diagnosi delle affezioni respiratorie, cardiache e addominali, nonché per il rilievo del battito cardiaco fetale (si...
Definizione completa

Capézzolo

Sporgenza conica o cilindriforme, situata al centro dell’areola della mammella, nel cui apice sboccano i dotti galattofori. Si presenta di...
Definizione completa

Antiarìtmici

Farmaci che agiscono sulle alterazioni del ritmo cardiaco. Per il meccanismo di azione si raggruppano in quattro principali classi: antiarìtmici...
Definizione completa

Coane

Cavità nasali che mettono in comunicazione le narici con la bocca....
Definizione completa

Benzidamina

Farmaco antinfiammatorio con azione antipiretica. Usato per gli stati infiammatori in genere, anche in presenza di febbre. Presenta gli effetti...
Definizione completa

Fòlico, àcido

Vitamina del complesso B che partecipa a molte reazioni biochimiche dell’organismo, e in particolare alla sintesi degli acidi nucleici (costituenti...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

5324

giorni online

516428

utenti