Caricamento...

Genupettorale, Posizione

Definizione medica del termine Genupettorale, Posizione

Ultimi cercati: Circonvoluzioni cerebrali - Abasìa - Genitale, apparato - Gellé, prova di - Paratormone

Definizione di Genupettorale, Posizione

Genupettorale, Posizione

Posizione che il paziente assume poggiando a terra le ginocchia, incurvando in avanti il corpo e sostenendosi sui gomiti.
Viene utilizzata per l’esame dell’ano e del retto, per alleviare il dolore di alcune sindromi addominali, per agevolare difficoltà respiratorie.
In caso di prolasso del funicolo ombelicale del feto, la gestante utilizza la posizione genupettorale (alternandola con la posizione di Trendelenburg) per favorire la risalita del funicolo verso la cavità amniotica.
357     0

Altri termini medici

Giàrdia Intestinalis

(o Lamblia intestinalis), protozoo flagellato intestinale, che provoca la giardiasi o lambliasi. Il serbatoio di infezione è l’individuo, malato o...
Definizione completa

Osteocondrosi

Processo degenerativo-necrotico dei nuclei di ossificazione delle epifisi ossee. Durante la crescita dell’individuo, le estremità delle ossa aumentano di volume...
Definizione completa

Urobilina

Pigmento delle urine, che nell’organismo origina dalla bilirubina, della quale rappresenta una forma di escrezione....
Definizione completa

Ipertensione Endocranica

Aumento della pressione endocranica. Può essere dovuta a un aumento del volume del contenuto della scatola cranica (processi espansivi infiammatori...
Definizione completa

Angioscotomi Iuxtapapillari

Alterazioni presenti nel glaucoma; consistono in deficit del campo visivo riferibili alla papilla ottica. Associandosi a scotomi centrali, confluiscono poi...
Definizione completa

Clorofenoli

Sostanze chimiche che si formano nei processi di depurazione chimica dell’acqua contenente cloro, conferendole un sapore sgradevole; questo deve essere...
Definizione completa

Nicolas-Favre, Malattìa Di

Sinonimo di linfogranuloma venereo....
Definizione completa

Cocleare, Nervo

Nervo sensitivo, che con il vestibolare forma il nervo acustico; ha origine nella coclea, dalle cellule sensoriali dell’organo del Corti...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

4744

giorni online

460168

utenti