Caricamento...

Stetoscopio

Definizione medica del termine Stetoscopio

Ultimi cercati: Piopneumotorace - Sali d’oro - Ippocastano - Pielografìa - Epiglottidectomìa

Definizione di Stetoscopio

Stetoscopio

Strumento medico per eseguire l’ascoltazione del cuore e del torace del paziente.
Tramite lo stetoscopio si ottiene un esame obiettivo che evidenzia eventuali rumori dovuti a processi morbosi.
Lo stetoscopio è costituito da una piccola campana di metallo e plastica che viene applicata sulla pelle del paziente; la campana comunica, tramite un tubo di gomma, con una “cuffia” biauricolare che il medico applica nel proprio dotto auditivo esterno.
La “cuffia” oltre che attenuare i rumori dell’ambiente esterno amplifica quelli interni, permettendo di individuarli con più precisione, senza alterarne il timbro.
209     0

Altri termini medici

Cancerosi

Vedi carcinosi....
Definizione completa

Compatibilità

Possibilità, per un tessuto o un organo di un donatore, di sopravvivere nell’organismo ricevente. Nel campo delle trasfusioni di sangue...
Definizione completa

Nefropatìa

Termine con cui si può indicare genericamente qualsiasi malattia a carico del rene, di natura sia infiammatoria sia degenerativa, vascolare...
Definizione completa

Cushing, Malattia Di

Malattia provocata da un adenoma ipofisario secernente ACTH. Determina uno stato di ipersurrenalismo e sintomi neurologici dovuti alla crescita dell’adenoma...
Definizione completa

Pòlipo

Proliferazione circoscritta, sessile o peducolata, della mucosa. In superficie il pòlipo è ricoperto da un epitelio a differenziazione ghiandolare. In...
Definizione completa

Opportunistici

Batteri, virus o protozoi normalmente non patogeni. Sono in grado di provocare infezioni solo in seguito alla caduta delle difese...
Definizione completa

Piloro

Orifizio attraverso il quale lo stomaco comunica con il duodeno. È circondato da un anello muscolare (sfintere pilorico) ed è...
Definizione completa

Mycobactèrium Leprae

(o bacillo di Hansen), bacillo della famiglia Micobatteriacee, gram-positivo, asporigeno, aerobio, immobile. È l’agente che provoca la lebbra, detta anche...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

5022

giorni online

487134

utenti