Caricamento...

Colon Irritàbile

Definizione medica del termine Colon Irritàbile

Ultimi cercati: Ultrasuonografìa - Fosforemìa - Strangurìa - Mortalità - Venectasìa

Definizione di Colon Irritàbile

Colon Irritàbile

(o colite spastica), disturbo esclusivamente funzionale, in cui l’intestino non presenta alcun tipo di infiammazione; vengono, al contrario, segnalati disturbi dell’alvo con stitichezza, stitichezza alternata a diarrea, oppure solo diarrea: in tutti i casi il sintomo più spesso lamentato è il dolore addominale crampiforme; a volte compare muco nelle feci.
Tale quadro clinico è assai frequente in persone ansiose, che conducono una vita disordinata e con cattive abitudini alimentari (assunzione di cibi poveri di scorie, esagerata quantità di caffè, alcolici e bevande gassate).
Non sono mai state segnalate complicazioni a lungo termine; si tratta quindi di un disturbo a ottima prognosi.
La modificazione della dieta e delle errate abitudini di vita, associata a un oculato uso di farmaci antispastici, antidiarroici, di crusca (anche in presenza di diarrea) e di blandi ansiolitici, dà spesso ottimi risultati.
Nei casi in cui la componente psicosomatica sia importante, sarebbe utile consultare uno psicoterapeuta.
919     0

Altri termini medici

Calciuria

Concentrazione di sali di calcio nell’urina; in condizioni fisiologiche nelle 24 ore sono eliminati per via urinaria 200 mg di...
Definizione completa

Mielomeningocele

Malformazione congenita caratterizzata dalla erniazione del contenuto del canale vertebrale (midollo spinale, meningi), a causa della mancata saldatura ossea in...
Definizione completa

Proencèfalo

(o prosencefalo), parte dell’encefalo dell’embrione che deriva dalla prima (o anteriore) delle tre vescicole cerebrali e che dà origine a...
Definizione completa

Dacriocistite

Infiammazione del sacco lacrimale, conseguente a processo infiammatorio del meato nasale medio o a impervietà delle vie lacrimali, con ristagno...
Definizione completa

Bilirubinogènesi

Insieme di processi metabolici che nell’organismo portano alla biosintesi della bilirubina....
Definizione completa

Uropionefrosi

Idronefrosi complicata da infiammazione purulenta. Si manifesta con dolore intenso in sede renale, febbre con brividi, debolezza generale ed eliminazione...
Definizione completa

Caudato

Si dice di ogni formazione anatomica a forma di coda (per esempio, lobo caudato, nucleo caudato)....
Definizione completa

Loperamide

Farmaco antidiarroico con azione pronta e duratura, priva di effetti morfinosimili a livello del sistema nervoso centrale. Il suo meccanismo...
Definizione completa

Fragilità òssea

Particolare suscettibilità delle ossa alle fratture, anche per traumi lievi, dovuta a un’alterazione dei processi di formazione dei tessuti ossei...
Definizione completa

Diamo i numeri

Orgogliosi dei nostri numeri e dei servizi che offriamo.

7650

termini medici

5978

giorni online

579866

utenti